Pannelli solari termici e cogenerazione Creo Casa Milano

Pannelli solari termici e cogenerazione Creo Casa Milano

Pannelli solari termici e cogenerazione Creo Casa Milano

Cosa sono i pannelli solari termici ?

I pannelli solari termici servono per scaldare l’acqua di casa o, nel caso della cogenerazione, per aiutare i sistemi di riscaldamento e le caldaie o i boiler ecologici installati in caso. In primo luogo i pannelli solari termici vanno distinti dai pannelli solari fotovoltaici. I pannelli solari termici permettono di riscaldare l’acqua sanitaria per l’uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità. Si basano su un principio molto semplice: utilizzare il calore proveniente dal Sole e utilizzarlo per il riscaldamento o la produzione di acqua calda che può arrivare fino a 70° in estate, ben al di sopra dei normali 40°-45° necessari per una doccia. Entro certi limiti sono pertanto un efficace sostituto dello scaldabagno elettrico o della caldaia a gas per generare acqua calda per lavare piatti, fare la doccia, il bagno ecc.

Come funziona un pannello solare termico

Un pannello solare termico (o collettore solare) è composto da un radiatore in grado di assorbire il calore dei raggi solari e trasferirlo al serbatoio di acqua. La circolazione dell’acqua dal serbatoio al rubinetto domestico è realizzata mediante circolazione naturale o forzata, in quest’ultimo caso il pannello solare integra una pompa idraulica con alimentazione elettrica.

Esistono due modelli di pannelli solari termici:

pannelli solari termici piani:

per la produzione di acqua calda sanitaria, questo tipo di pannello solare ha dei rendimenti molto buoni e riesce ad essere utile anche per l’integrazione con l’impianto di riscaldamento, soprattutto nelle Regioni del Centro-Sud Italiap

Pannelli solari sotto vuoto-a tubi

pannello solare a tubi sotto vuoto per la produzione di acqua calda sanitaria, o anche per integrazione con l’impianto di riscaldamento, il rendimento di questo tipo di pannello solare è molto alto, anche nelle Regioni più fredde del Nord Italia. Questa tecnologia però purtroppo è ancora alquanto costosa.

Livello di radiazione solare in Italia

Irraggaiamento solare in Italia, Livello di radiazione solare

Irraggaiamento solare in Italia, Livello di radiazione solare

In Italia godiamo di un’insolazione media di 1500 kWh/m2 ogni anno. Anche ipotizzando un rendimento medio dei pannelli solari termici, 160.000 mq di pannelli solari installati in una qualsiasi regione italiana farebbero risparmiare in bolletta circa 8 milioni di metri cubi di metano altrimenti utilizzati per alimentare le caldaia a gas o circa 80 Gwh di energia elettrica degli scaldabagno elettrici.

Quanto tempo occorre per riscaldare l’acqua

Un pannello solare termico impiega circa 10 ore per riscaldare l’acqua del serbatoio. Il periodo di tempo necessario è fortemente variabile in base all’esposizione solare, alla stagione, alle condizioni meteorologiche e alla latitudine. Quando il cielo è coperto e in inverno il rendimento dei pannelli solari cala dagli 80° ai 40°. Nelle ore notturne è soltanto possibile utilizzare l’acqua riscaldata precedentemente nelle ore del giorno. Una volta esaurita occorrerà attendere di nuovo il sorgere del giorno e le ore necessarie per riscaldare nuovamente l’acqua. Per queste ragioni è consigliabile abbinare il pannello solare termico a una caldaia a gas.

Quanti pannelli solari sono necessari per riscaldare l’acqua

Il numero dei pannelli solari termici determinato dalle esigenze dell’utenza e dal clima del luogo. Un pannello termico della dimensione di un metro quadro riesce a soddisfare in media 80-130 litri d’acqua calda al giorno alla temperatura media di 40°. Il consumo medio di acqua calda per persone è di circa 30-50 litri al giorno, pertanto un metro quadro di pannello dovrebbe soddisfare le esigenze d’acqua calda di 1-2 persone.

I pannelli di notte e nelle giornate di maltempo

Le principali domande di chi si interessa per la prima volta ai pannelli solari termici termici sono del tipo: “e quando piove? quando è nuvoloso? di notte?“. La tecnologia ha superato da tempo questi handicap. L’acqua sanitaria riscaldata viene mantenuta in serbatoi coibentati per garantire un’autonomia per molte ore. Non si spiegherebbe altrimenti perché molti paesi europei con un livello di insolazione molto inferiore all’Italia abbiano già investito nei pannelli solari termici …molto più del nostro paese del sole! I pannelli solari, o collettori termici, sono diventati una realtà di tutti i giorni in Germania e in Austria dove la superficie occupata dai pannelli solari termici molto più grande di quella occupata attualmente in Italia. Un altro paese europeo molto avanti in questo ambito è la Grecia.

I pannelli solari e la caldaia

I pannelli solari termici non sono un sostituto della caldaia ma un sistema complementare per ridurre il consumo di gas necessario per il riscaldamento dell’acqua sanitaria. Anche in presenza di pannelli solari termici quindi opportuno far installare una caldaia a gas o uno scaldabagno elettrico. In molti casi è possibile collegare in serie il pannello solare e la caldaia in modo da far lavorare di meno quest’ultima e risparmiare sul consumo di gas. Quest’ultima soluzione garantisce la produzione d’acqua calda in qualsiasi momento e di fronteggiare qualsiasi situazione d’emergenza.

 

Ristrutturare bagno Milano

Ristrutturare bagno Milano

Ristrutturare bagno Milano

Impianto idraulico, scarichi e collaudo

Per ristrutturare bagno Milano dobbiamo curare l’impianto idraulico della casa e soprattutto quello dei bagni- cucine, deve essere curato nel dettaglio facendo attenzione a tutti i collegamenti tra i vari tubi che debbono essere di una giusta sezione e a tenuta, fissati e protetti con malta di cemento, gli scarichi dei diversi elementi debbono essere della dimensione ottimale ed  separatamente nel punto di convogliamento dello scarico centrale, è assolutamente importante curare la pendenza delle tubazione che debbono essere bloccate e protette con sabbia e cemento dopo avere nuovamente controllato la pendenza, perché in caso contrario si formano dei depositi che provocano successiva ostruzione dei tubi. Importante che prima della chiusura completa delle tubazioni si proceda al collaudo degli impianti sia degli scarichi che delle tubazioni di carico dell’acqua che deve durare minimo almeno 12 ore attenzione non chiudere il circuito con attacchini vecchi che si possono spezzare e creare spiacevoli inconvenienti,altretanto importante è il certificato di conformita rilasciato da un tecnico abilitato.Se poi volete un arredamento che duri nel tempo Creocasa produce nella falegnameria milano i mobili in legno classici o moderni.

Progetti e preventivi completi ed esaustivi

Dovete  ristrutturare bagno  Milano, la cucina o l’intero appartamento ?    Non volete problemi  affidatevi ad un’ azienda  che abbia all’interno dei progettisti  e dei tecnici coscienziosi e di esperienza che tengano conto delle lavorazioni edili, di impiantistica generale  valutando anche il successivo arredamento da realizzare e  vi possano anche dare brevi e sintetiche consulenze per realizzare i vari interventi.  Qualora ci affidaste l’incarico di seguirvi  ,siamo disponibili per sopralluoghi e preventivi per i lavori edili e per l’arredamento bagno e cucina in okumè da realizzare nella falegnameria milano di Creocasa

arredamento bagno senza piastrelle

arredamento bagno senza piastrelle con rivestimento muri in okume e mobili in legno a giorno

 

Scaletta lavori per ristrutturare bagno milano:

Demolizione pavimenti e rivestimenti

Asportazione impianto idraulico previa chiusura dell’acqua

asportazione impianto eletrico

demolizione intonaco

rifacimento impianti idraulico con tubature sovra dimensionate e scarichi separati

rifacimento impianto elettrici con interuttori salvavita magnettotermici a valle

rifacimento intonaci a piombo e in squadra tra di loro

rifacimento sottofondo a livello

posa pavimenti e rivestimenti

montaggio sanitari e rubinetterie

montaggio mobili da bagno , box doccia e porte

Dopo ristrutturare bagno milano potete chiedere dell’ nostro arredamento bagno in okumè,che è realizzato nella falegnameria Milano per la sua ben nota resistenza all’acqua

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica

Ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica

Ristrutturazione bagno Milano moderna ed ecologica energetica

 

Creocasa Milano vi aiuta a migliorare l’efficenza energetica del vostro bagno

 Contattaci per un preventivo Gratuito 

Bagno, cucina, porte a Milano

Foto interno bagno visto dal fondo, con doccia lavatrice, mobile bagno, calorifero d’arredo

Grazie ad un attento lavoro di ristrutturazione che va dai sanitari alle tubature agli infissi allo studio di una corretta impermeabilizzazione dell’ambiente.

Scaletta lavori per ristrutturare il bagno:

  1. Demolizione pavimenti e rivestimenti
  2. Asportazione impianto idraulico previa chiusura dell’acqua
  3. asportazione impianto elettrico
  4. demolizione intonaco
  5. rifacimento impianti idraulico con tubature sovra dimensionate e scarichi separati
  6. rifacimento impianto elettrici con interuttori salvavita magnettotermici a valle
  7. rifacimento intonaci a piombo e in squadra tra di loro
  8. rifacimento sottofondo a livello
  9. posa pavimenti e rivestimenti
  10. montaggio sanitari e rubinetterie
  11. montaggio mobili da bagno , box doccia e porte

 

 

 Detrazioni Fiscali ristrutturazione bagno

Il decreto 63/2013 ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall’Irpef anche le spese sostenute per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. La spesa del mobiletto del bagno o della boiserie in legno del medesimo, quando  è fisso e di supporto al lavabo, potrà rientrare nella detrazione fiscale. La detrazione per l’acquisto di mobili va calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro e deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

 Consigli tecnici per la ristrutturazione

 

 L’isolamento termico con la consulenza dell’architetto esperto

Per una ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo fare attenzione e redarre un progetto dei lavori da realizzare tenendo conto del risparmio energetico e delle temperature interne dell’ambiente visto che in esso abbiamo bisogno di qualche grado in più, perchè nel momento della doccia o del bagno vero e proprio svestendoci siamo senza difese dalle temperature circostanti, un buon isolamento termico perimetrale aiuta a mantenere costanti le temperature e può essere realizzato con pannelli l’esterno verso , pavimenti e soffitti ad alta resa e basso spessore a base di silicati, di un buon serramento certificato che dia un alto isolamento termico guardando sopratutto alle caratteristiche tecniche del prodotto senza compararlo con prodotti scadenti che sicuramente costano meno.

Analisi degli intonaci per eliminare i fastidiosi effetti condensa

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo tenere conto anche degli intonaci interni che oltre a dare ulteriore isolamento termico debbono avere un alta traspirabilità e consumando nel bagno il rito dell’abluzione che crea vapore nell’ambiente deve essere il piu permeabile possibile per non creare effetti condensa al suo interno, assolutamente minerale per non creare supporti per il proliferare di micosi, l’intonaco che piu si presta per soddisfare tali caratteristiche è l’intonaco a base calce (grassello di calce) che è completamente minerale con la finitura in stabiltura di calce e per completare la superfice dipingerlo con pitture ai silicati o base calce.

Scaldabagni elettrici, a gas cosa scegliere?

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo scegliere lo scaldabagno più efficiente visto che  ce ne sono di diversi tipi, per la produzione dell’ acqua calda come prima idea se si ha la possibilità di mettere dei pannelli solari a tetto collegati all’impianto idrico sia come produzione primaria a secondo della latitudine, sia in aiuto all’impianto dello scaldabagno innalzando la temperatura dell’acqua.lo scaldabagno elettrico una volta era la scelta peggiore ,ma oggi alla luce delle recenti innovazioni è possibile collegarlo con la pompa i calore aumentandone il rendimento lo scaldabagno a gas e forse quello più utilizzato perché da un flusso continuo d’acqua, volendo potremo continuare per ore ad illustrare tutti gli scaldabagni e tutti possono essere collegati a dei pannelli solari esterni per aumentarne la resa , ma c’è da fare una considerazione in generale; dobbiamo vedere dove ci troviamo , la possibilità degli approvvigionamenti  del combustibile (che sono molteplici) sul posto ed il relativo costo ,poi con l’aiuto di tecnico qualificato possiamo fare la scelta migliore.

Impianto elettrico nel bagno

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo realizzare l’impianto elettrico nel bagno che deve essere fatto con particolare cura vista la presenza dell’acqua,tenere le distanze dai punti acqua e in caso di impianti idromassaggio avere un interrutore differenziale dedicato solo a quest’ambiente per maggiore sicurezza.

Impianto idraulico, scarichi e collaudo

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo curare l’impianto idraulico della casa e sopratutto quello del bagno deve essere curato nel dettaglio facendo attenzione a tutti i collegamenti tra i vari tubi che debbono essere di una giusta sezione e a tenuta, fissati e protetti con malta di cemento, gli scarichi dei diversi elementi debbono essere della dimensione ottimale ed  separatamente nel punto di convogliamento dello scarico centrale, è assolutamente importante curare la pendenza delle tubazione che debbono essere bloccate e protette con sabbia e cemento dopo avere nuovamente controllato la pendenza, perché in caso contrario si formano dei depositi con la successiva ostruzione dei tubi. Importante che prima della chiusura completa delle tubazioni si proceda al collaudo degli impianti sia degli scarichi che delle tubazioni di carico dell’acqua che deve durare minimo almeno 12 ore attenzione non chiudere il circuito con attacchini vecchi che si possono spezzare e creare spiacevoli inconvenienti.

Pavimenti e rivestimenti nel bagno

Per questo lavoro i materiali sono veramente tanti e bisogna valutare se è piu importante la durata del materiale o se si scelgono materiali lavorati a mano che essendo molto particolori e decorativi sono un pò più delicati ed hanno obbietivamente una durata minore, comunque al di là di questo il mio consiglio è di limitare la zona delle piastrelle alla zona umida per far respirare maggiormente l’ambiente lasciando le pareti libere per poterci appendere i vostri quadri

Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Boiserie nella cucina su misura milano

Boiserie nella cucina su misura milano

Boiserie nella cucina su misura milano

Boiserie nella cucina su misura a milano

rivestimento nella cucina su misura con laccatura :tavolo sedie e porta piatti e cornice di completamenti al soffitto

 

La Boiserie nella cucina su misura a milano è un soluzione nuova ed elegante per completare la nuova cucina ,quando volendo rinnovare l’arredamento e l’impianto della cucina  si vogliono ridure al minimo i lavori edili nel ambiente in cui si vive, limitandossi all’ impianto idralico ed elettrico ,senza lunghe demolizioni fonti di polveri e disagi e  che rende lo spazio più brioso ,traspirante e comunque alternativo senza ripetere i soliti stereotipi delle cucine completamente rivestite di piastrelle che aumentano i fenomeni di condensa  non facendo respirare le murature perimetrali, dando un aspetto più caldo ed accattivante.

 

Con le Boiserie sia classiche che moderne è possibile reiventare gli spazi realizzare bagni e cucine riducendo al minimo i lavori edili.

 

 

 

                CUCINA SU MISURA  con BOISERIE  di Completamento a Milano

boiserie nella cucina su misura

cucina su misura in legno di rovere spazzolata a mano velata e colorata azzurra con laccatura in tinta di tavoli ,sedie e piattaia esistenti con ambientazione nella casa con la boiserie in tinta con cappa su misura artigianale

La boiserie nella cucina su misura lo consigliata ad un mio cliente a cui ho gia fatto dei lavori in precendenza realizzandogli un mobile bagno con uno specchio contenitore e con il lavoro siamo diventati amici e adesso che doveva rifare la cucina la voleva realizzata da noi nella nostra falegnameria di creocasa  e  voleva la cucina con la struttura in legno come il suo mobile in bagno e la cucina del vicino e senza ripertermi per non suscitare invidie.

In effetti loro avevano già visitato dei negozi per farsi un idea ed avevano già le idee molto chiare su quanto volevano realizzare ,la loro boiserie nella cucina su  misura la desideravano azzurra in legno e per il resto della loro vita, in cucina avevano il tavolo e le sedie nuove ed c’era anche un piccola  piattaia e visto che la boiserie gliel’avevo consigliata io mi chiesero di laccare d’azzurro anche questi pezzi dell’arredamento.

Avere la falegnameria con la cabina di verniciatura ci consente di accontentare e far risparmiare i nostri amici/clienti

Creocasa milano: una risposta a tutte le tue esigenze

Scritto da Gaetano Grasso di creocasa

Rifacimento bagno milano

Rifacimento bagno milano

Rifacimento bagno milano

Rifacimento bagno milano? Creocasa Milano vi assiste,dal progetto e risolve i problemi di ristrutturazione e d’arredamento, dalla qualità delle piastrelle, ai pavimenti ai lavori di idraulica del vostro bagno. Troviamo soluzioni ideali per bagni di qualunque forma e dimesione, lunghi e stretti, ampi o ridotti. Il rifacimento a secondo della vostra destinazione finale dell’utilizzo del bagno :

rifacimento bagno milano

ristutturazione edle bagno ,con box doccia in acciaio

Rifacimento bagno milano per una piccola azienda

Rifacimento bagno milano per un negozio

Rifacimento bagno milano per bar ristorante

Rifacimento bagno milano per lavanderia

Rifacimento bagno Milano padronale

Rifacimento bagno milano d’emergenza

La toilette in Giappone in italia chiamata più comunemente ,camera da bagno si sono adeguate alle nuove esigenze delle persone e costituiscono un elemento di status simbol, la qualita del bagno e la presentazione identificano la raffinatezza della gente.

Progettare il bagno

Progettare nei dettagli la disposizione del bagno, scegliendo i pavimenti i rivestimenti  ,le

rifacimento bagno milano

rifacimento bagno,particolare doccia ,tesserine gres porcelanato al interno doccia in acciaio ,calorifero d’arredo acciao scalda salviette

rubinetterie , il box doccia in acciaio ,il calorifero scalda salviette, l’impianto elettrico, impianto idraulico, e gli scarichi interni che può sembrare una cosa banale, ma bisogna fare molta attenzione ed evitare di realizzare una dorsale che raccolga tutto in in punto unico per evitare i riflussi nei sanitari più bassi.Le scelte sono dettate si dal gusto del cliente, ma sopratutto dalle esigenze reali di utilizzo all’interno dell’ambiente.

Lavori di ristrutturazione a casa di Ugo

Iniziammo il lavoro asportammo le porte da laccare e ricondizionare portandole in falegnameria per la laccatura , nel frattempo iniziammo la demolizione  asportando pavimenti e rivestimenti rifacendo gli intonaci a piombo e sottofilo a squadra per avere gli angoli a 90 gradi ,lasciammo all’intonaco e ai sottofondi il tempo di asciugatura neccessario , perchè se tali tempi non sono rispettati poi le piastrelle successivamente messe in opera si staccano ,creando notevoli problemi . Fatti i pavimenti ed i rivestimenti e lasciato qualche giorno per la presa della colla ,mettemo in opera i sanitari ,le rubinetterie e il box doccia.

Creocasa milano una risposta alle vostre esigenze

Scritto da Gaetano Grasso

Problemi d’acqua in casa Milano

Problemi d’acqua in casa Milano

 

Problemi d’acqua in casa Milano, le diverse problematiche con sfaccetature diverse legate all’acqua ,si presentano a milano avendo un alta concentrazione di case sul suo territorio:

Umidità di condensa

Umidità di risalita nelle vecchie costruzioni

umidità da muri contro terra nelle vecchie costruzioni

Umidità di contato nelle pavimentazioni

Umidità di condensa nelle pavimentazioni con vespaio

Umidità nei bagni

Umidità sotto terrazzi e balconi

L’acqua un bene cosi prezioso legato alla vita e alla sopravivenza , da cui si è svillupata la stessa vita ,  in molte occasioni è fonte di grossi problemi.

Umidità di condensa

Umidità di condensa è causata da un insufficete isolamento della casa  e nel trascurare i ponti termici , l’umidità di condensa è provocata dalla condensazione del vapore d’acqua sulle pareti della casa e si forma sopratutto negli angoli dove si formano muffe di colore nero ,per eliminarla è neccessario rendere la casa più traspirante e fare un isolamento termico adeguato.

Umidità di risalita nelle vecchie costruzioni

L’umidità di risalita nelle vecchie costruzioni è provocato dal contato del terreno che bagnato dall’acqua che  tramette la propria umidità ai muri in elevazione realizzati con materiali ricchi di capillari ,quali mattoni, tufi, arenarie calcestuzzi molto magri,che  può essere eliminata con adeguate barriere chimiche o meccaniche .

Umidità contro terra nelle vecchie costruzioni

l’umidità contro terra e provocata dal contato con il terreno intriso d’acqua delle murature porose  e si elimina scavando ed impermeabilizzando il muro se si richiude lo scavo o lasciando un corridoio che impedisca il contato col terreno , questa tipologia è associata all’umidita di risalita ,per cui è necessaria anche una barriera per la risalita.

Umidità di contato nelle pavimentazioni

L’umidità di contato e provocata dal contato diretto della pavimentazione col terreno , tale problema  può essere risolto con un adeguato vespaio  o con un impermeabilizzazione sopra il pavimento esistente interponendo un adeguato isolante termico , non dimentichiamo che attraverso il terreno abbiamo dispersioni termiche attorno il 30%

Umidità di condensa nelle pavimentazioni con vespaio

L’umidità di condensa nelle pavimentazioni con vespaio è data dalla sottovalutazione del isolamento termico,realizzando un vespaio aumentiamo il ricircolo d’aria sotto la pavimentazione e durante il periodo invernale il pavimento si raffredda provocando l’umidita di condensa che si elimina solo con un adeguato isolamento termico.

Umidità in bagno

umidita in bagno, un dei grossi problemi all’interno del bagno è l’acqua , l’acqua che tracima dalla vasca , la rottura di un tubo ,la rottura della lavatrice, il problema di una perdita è sempre presente e per eliminarlo è sufficente realizzare un impermeabilzzazione sotto la pavimentazione prima degli impianti collegandola con uno scarico che porti via l’acqua in caso di eventuali perdite.

L’umidità sotto terrazzi e balconi

L’umidità è solitamente data da errori nella posa dell’ impermeabilizzazione ,dall’altezza dei colli perimetrali, dalla realizazione dei giunti; ma anche dall’insufficenza  o mancanza di isolamento termico che determina l’umidità di condensa.

Creocasa ti consiglia,ti dà consulenze per affrontare le diverse problematiche .

Creocasa Milano :una risposta a tutte le tue esigenze

Scritto da gaetano grasso di Creocasa Milano