la cucina perfetta

la cucina perfetta

 La cucina perfetta

La Cucina perfetta” c’è  per ogni persona , chi la desidera laccata,opaca,classica,moderna.  Perché c’è una soluzione per ogni idea e capriccio.  Per piccola che sia ,la cucina nelle nostre case è uno spazio unico e irrinunciabile. La Cucina unica” è quella che soddisfa sia gli occhi che la funzionalità e che sia costruita per sfruttare al meglio ogni spazio. Nella cucina possiamo organizzare ogni cosa al punto giusto per facilitarci il lavoro nella preparazione del cibo. 

 

La scelta dei materiali è importante.

 

Importantissima la scelta dei materiali che infine ci garantiscono una buona durata nel tempo. Dal top all’anta, il cassettone, il cassetto sono tutte scelte perché daranno carattere alla nostra cucina e ci aiuteranno a creare la nostra “cucina ideale”.
L’importante è sapere che c’è una cucina perfetta per ogni superficie, piccola o grande. Per questo è importante studiare gli spazi e sfruttarne ogni cm, e pur avendo una zona ridotta potremo avere la nostra “cucina perfetta”.
In conclusione studiate un progetto personalizzato create voi la vostra, cucina date sfogo alle vostre idee. Poi  le renderete reali insieme,quello che non trovi sui cataloghi creandola in falegnameria da Creocasa.
Tutto ciò per introdurvi che sono disperata per la mia cucina, ha subito più traslochi e quest ultima volta non ne è uscita bene.
Non avendo idee e tempo in quel momento è stata messa alla meno peggio ed oggi ne sono stufa.
 
 
la cucina perfetta prossima soluzione

la cucina esistente ,trasportata avanti ed indietro nei vari trasporti

La semplicità ed il saper utilizzare gli svantaggi a proprio favore dà il risultato migliore

 
Vorrei cercare una soluzione per ridarmi una vera cucina perfetta. Così ho studiato delle soluzioni poiché ho delle restrizioni.Una è l’apertura della porta che apre sul lato della cucina per il quale avevo pensato di mettere dei binari esterni per far scorrere la porta lateralmente alla futura cucina in modo da poter sfruttare la parete in tutta la sua lunghezza di 4 metri. Dopo di che inserire anche il frigorifero cosa che in questo momento è frontalmente alla cucina rubando spazio a tavolo e sedie.
 
 

Lo scaldabagno da spostare

 

Il secondo problema è lo scaldabagno che essendo centrale al lavandino odierno lo sposterei  a filo muro  sulla  sinistra della mia cucina. Così successivamente nasconderei con un eventuale pensile lo scaldabagno. Sostituirei la vaschetta del lavello sostituendo le due vaschette con una unica, ma più ampia  per poter mettere sopra in linea l’eventuale pensile con scolapiatti dato che ora ho lo scaldabagno che mi impedisce di farlo.
 
ultima versione cucina perfetta

pianta e fronte nuova disposizione per ottimizzare gli spazi

 

 

Colori più chiari per illuminarla

 

 
Cambiare il colore della mia cucina  con un colore più chiaro per renderla più luminosa e  cambierei il top con un bel rivestimento in gres porcellanato in contrasto con il colore della cucina magari con un top in legno rivestito con gres porcellanato antracite per dargli un po di carattere, io sono già al lavoro per avere la cucina perfetta voi cosa aspettate cominciate a studiare la vostra cucina perfetta con Creocasa.
MI hanno messo giù uno schizzo con la nuova soluzione facendo le basi profonde 65 cm in questo modo la lavastoviglie sarà finalmente sotto il piano. Mi sarei aspettata un botto come costo, ma in laminato idrofugo riutilizzando i miei elettro domestici con piano e fondo in in gres-porcellanato con  la modifica della porta e lo zoccolo a cassetti 6.800 Euro. Altro prezzo tutta in legno laccata quasi 10.000 euro. Dovrò pensarci bene, dobbiamo guardare anche le finanze, facendo attenzione, in laminato può durare  anche 30 anni, chiaramente in legno è tutta un altra cosa la cucina perfetta!
 
 
 
creocasamilano una risposta a tutte le vostre esigenze 
Cucina con curva nell’angolo

Cucina con curva nell’angolo

 Cucina con curva nell’angolo

cucina con curva in angolo a 90°

cucina con angolo con curva realizzata su misura in legno marino

Cucina con curva nell’angolo parete, chissà quante volte vi è capitato la difficoltà. L’ambiente con curva implica una serie di considerazioni al fine di inserire gli elettrodomestici.  Pensare ad una soluzione per introdurre un mobile che appoggiato alla parete segua la curva della stessa. Abbandonare poi l’idea perché vi sembrava un lavoro impossibile. Infine quando in falegnameria non ci sono semplici falegnami, ma  esperti si può  realizzare quello che ci si prefigge:” anche mobili in cucina con curva”.   Arredi che si appoggiano a pareti in curva con gli sportelli o cassetti in curva.  Oppure realizzare mobili con  più curve a seguire verso l’esterno, nella nostra falegnameria seguendo le dime preparate a secondo della curva voluta si realizzano.

 

Come realizzare la dima per seguire la curva della parete

 

Per realizzare la dima e seguire la forma della parete bisogna farla mano a mano. Con foglio di compensato tangenziale alla parete con le distanze uguali sui lati. Si parte dal centro del compensato e si fanno le distanze, prima dal centro della parete, si porta la misura della distanza sui lati. Ogni 5 cm si fanno le varie distanze a creare in modo puntiforme la curva della parete stessa. Infine quindi raccordando i punti, si crea l’arco della parete. Si taglia e poi,  appoggiandolo alla parete  gradatamente, con l’aiuto di una raspa  si  fa aderire la dima alla parete in modo che sia uguale.

 

Taglio del mobile utilizzando la dima

Infine dopo la realizzazione della dima si può tagliare la struttura con la forma della parete retrostante . Per completare davanti si può fare con la stessa curva della parete retrostante ed allora si hanno due archi paralleli e la profondità del mobile è sempre costante. Per invece realizzare le antine si deve fare una struttura a dima per poter piegare il legno e dare forma alle relative antine. Alcune volte si è costretti a realizzare in falegnameria i mobili in curva per bagni, cucine e camere, per le curve presenti in casa

 

 Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Creo cucine su misura da Creocasa

Creo cucine su misura da Creocasa

Creo cucine su misura da Creocasa

Creo cucine su misura da Creocasa, affinchè prima di tutto giorno per giorno in falegnameria nascono le nostre creazioni. le NOSTRE cucine anche singolarmente cucite sulle pareti delle case che ci chiamano ad arredare. Creare un arredamento originale, infine non è certo dato da un marchio più o meno famoso, dove è unico solo il progetto. Progetto quindi  riprodotto   in multipli. La cucina è  un ambiente polifunzionale dal momento in cui si fondono diverse esigenze.  Tutte le volte creo cucine  deve quindi affrontare le forme dei locale. Ogni persona ha tuttavia anche un idea della filosofia da applicare nel realizzare la propria cucina. Creocasa  come dal proprio decennale brand cerca in conclusione di volta in volta di realizzare giusta soluzione. Cucine  particolarmente rilevanti aderenti nelle due parole del marchio creando di fatto  dei prototipi.  Creo cucine intende sottolineare la propria scelte prima di tutto nel rispetto delle caratteristiche  della casa e sopratutto  del  Suo proprietario.

 


Piante e assonometrie di creo cucine di Creocasa

La forma delle stanze influenzano le scelte

 

Ambienti triangolari, ad elle, romboidali, rettangolari, quadrate intercalati dalla presenza dei pilastri della struttura che ne interromporono la continuità. Con creo cucine abbiamo accettato la sfida arredando ambienti dalle forme più strane,con soffitti in tutte le sue forme: inclinati, ad arco, piani ecct.. Creare un insieme fluido ed  armonico in cui la continuità dell’arredamento della cucina su misura si fondono con i mobili circostanti . La fusione tra la cucina ed il soggiorno influenzano i nostri lavori con design pulito e minimalista.

 


 

Scelta dei materiali di creo cucine nel rispetto dell’ambiente

 

La prima definizione di ambiente nel dizionario è che circonda, che avvolge: aria .  Altra definizione di ambiente è insieme delle condizioni esterne, legate al luogo, allo spazio, al clima, a fattori chimico-fisici e a rapporti con altri esseri viventi, in cui un organismo vegetale o animale vive: a. marino, terrestre.  L’ ambiente è anche stanza, vano, una casa in cui i mobili di legno di creocasa limitano ed eliminano l’uso della formaldeide.   Tutti i materiali che vengono utilizzati nella realizzazione  creo cucine quali vernici colle, resine, multistrati e stucchi  sono compatibili con la natura.

 

Creocasa cucine ti dà armonia

 

Creocasa realizza per voi l’ambiente più adatto per il vostro vivere quotidiano nel rispetto della vostra personalità

 

 Creocasa milano la risposta a tutte le vostre esigenze

Copritermo in cucina milano

Copritermo in cucina milano

Copritermo in cucina  

 

copri termo in legno

Realizzazione di copritermo con griglia verticale e libreriette laterali in legno da laccare.

Copritermo d’arredo per coprire i caloriferi.

Un problema per la signora che doveva risolvere, il copritermo con piccoli particolari  nell’angolo cucina sotto la finestra: il contatore del metano a vista e creare continuità con la cucina esistente. Realizzare il tutto anche con  lo stendino per gli strofinaci e rendendo tutto armonico.
Il marito mi venne a trovare per realizzare tre copritermo  in falegnameria tra cui il copricaloriferro oggetto dell’articolo. Quando andai sul posto, e dopo aver preso le misure per realizzare i copritermo, presi anche per l’ attaccapanni per gli abiti all’ ingresso che nascondesse il quadro elettrico e desse modo di spostare il citofono.
Realizzai uno schizzo di quello che avrei voluto costruire sotto la finestra in corrispondenza del contatore  e del copritermo.
L’idea fu apprezzata e mi ordinò il lavoro, ritornammo sul posto per realizzare le dime di questo particolare lavoro e dopo solo 8 settimane eravamo pronti per il montaggio dei diversi elementi risolvedogli in maniera brillante il problema.

Copritermo con copricontatore e libreriete laterali.

Abbiamo risolto il problema creando un copritermo con lo stendino incorporato, dando un ordine agli strofinaci.
Poi è stato un problema di raccordo col copritermo prodotto,  abbiamo aggiunto un’ antina che copriva l’antiestetico contatore del gas, delle mensole di completamento e un piano unico d’appoggio.
Tale piano unisce i vari elementi fondendoli in unico mobile laccato del colore dell’arredamento esistente che completa quest’ angolo cucina.

Quando si realizzano gli arredi bisogna concentrarsi sulle problematiche da affrontare.
Rispondere agli effettivi bisogni del cliente e bisogna  poi capire i gusti e i desideri delle persone senza porsi limiti.
Poi si trova sempre la soluzione,
L’idea che soddisfi le esigenze  delle persone come per il copritermo. Noi comunque abbiamo un vantaggio avendo la falegnameria possiamo progettare e produrre le nostre idee.

Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze

 

Quattro letti in  mansarda

Quattro letti in mansarda

Quattro letti in mansarda

Quattro letti in mansarda con l’arredamento complessivo da realizzare in falegnameria, per dare maggior spazio  ed avere una camera in più . Qualche settimana fà, ho avuto un contatto attraverso un portale per arredare una bellissima casa d’epoca a più livelli. In tale occasione abbiamo visionato l’edificio in cui si dovevano realizzare dei completamenti dell’arredamento. Tali completamenti non comportavano grossi problemi,  erano lavori  semplici. Dovevamo realizzare tavoli di completamento, laccatura di una boiserie, eliminazione di un decoro da un mobile, ……………ect.

Quattro letti in mansarda per arredare

letti in mansarda trasformabili con l’aiuto di pedane. Schizzo con Proposta di soluzione

 

 

 L’arredamento della camera ragazzi con quattro letti

  L’ attivittà più complessa era l’arredamento  della camera dei ragazzi con quattro letti in mansarda. Da questo si sarebbe svilluppato poi  tutto l’arredamento della camera dei ragazzi tenendo conto delle diverse attività.  In camera dovevamo riunire tutti i figli lasciando  loro anche un minimo di indipendenza nonostante i  quattro letti in mansarda.

Trasformabilità dell’ambiente

Le altezze interne della mansarda sono contenute e non si  potevano realizzare la  dei veri e propri letti a soppalco.  Con piccole differenze di quota  realizzandolo in falegnameria  con delle pedane contenitive si possono creare postazioni indipendenti. I quattro letti in mansarda saranno serviti  da un personale comodino di servizio e da capienti cassettiere. In questa proposta i letti piu grandi fatti  per accogliere anche eventuali amici, possono rientrare sotto i letti superiori e pedane diventando divani. Tali divani lascerebbero spazio di seduta per almeno sei persone che potrebbero guardarsi anche un filmato.  La trasformazione dell’ ambiente in falegnameria  da puro posto per dormire ad ambiente in cui confrontarsi vivere in sintonia con gli altri è sintomo di crescita ed autonomia. L’ arredamento è un lavoro complesso in cui il lavoro costante, con i ripensamenti, con nuove soluzioni, fanno crescere tutta la casa, facendola diventare più a misura d’uomo.

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze