Mosaico per Cucina

Mosaico per Cucina

Mosaico per Cucina su misura

Mosaico per cucina? Il mosaico sembra un un materiale delicato. Per poter utilizzare il mosaico all’interno di un ambiente di lavoro come nella cucina dove detersivi grassi ed acidi leggeri fanno un pò da padroni. Ci siamo abituati vedere il mosaico all’interno di chiese monumenti e ci facciamo fuoriviare dal fatto che venga utilizzato in tante opere d’arti ed debba per forza essere un materiale delicato. Dobbiamo sfattare questo luogo comune.  In effetti il mosaico per cucina lo usano nei rivestimenti piscine dove

 

mosaico per cucina

mosaico percucina:Rivestimento bagno turco con sedile e decorato laterale dove il posatore mette in evidenza la sua predisposizione all’arte ed è l’espresione del mosaicista

mosaico per cucina:Rivestimento bagno turco con sedile e decorato laterale dove il posatore mette in evidenza la sua predisposizione all’arte

 

debbono resistere alle aggressioni del cloro. In piscina  il mosaico si adatta alle superfici e  le stuccature elastiche ed impermeabili e resistere all’ immersione costante nell’acqua . Il rivestimento deve unire caratteristiche di resistenza all’usura costante e di bellezza ed armonia che ben si fondono nelle tesserine di questo materiale unico che tutti conosco come Bisazza.  Il mosaico per cucina viene utilizzato anche nelle saune e nei bagni turchi dove resistono a continui sbalzi termici della sauna o bagno turco.

Qua il posatore ,è immerso in un artmosfera surreale fatta di storia ed arte come nelle antiche terme romane.   L’artigiano è quà che esprime tutta la sua maestria ed arte nel realizzare questi mosaici. Quà la mano sapiente del mosaicista si esprime con disegni e decori ai massimi livelli. Il mosaico per la cucina è un valido rivestimento per i piani di lavoro conferendo al piano rivestito una notevole resistenza meccanica, agli acidi, ai grassi al calore delle stoviglie e risulta facilmente pulibile. Con  le sue  caratterisiche nella posa si possono realizzare disegni unici ed irripetibili che donano un fascino particolare all’ambiente circostante.

I mosaici per cucina si prestano bene per creare disegni e decori a completare bene la scenografia dell’ambiente circostante.

Tappeto marmo a Milano

Tappeto marmo a Milano

Tappeto marmo a Milano

Tappeto marmo a  Milano

tappeto marmo a Milano

il vecchio bancone in marmo con la parte mancante work in progress del tappeto marmo a milano

Del vecchio tappeto marmo a Milano dalla gelateria le colonne , allungando l’antico bancone esistente ne andava rifatto una parte e bisognava realizzato con marmi identici all’originale, cercando di equilibrare il vecchio mosaico sul fronte del bancone in muratura, con uno nuovo rispettando i colori, le tipologie dei marmi e il tipo di lavorazione utilizzata all’epoca per realizzare il tappeto marmo a milano, la parte frontale esistente era larga circa 2ml e sul lato destro il bancone terminava ad angolo con un tappeto marmo a milano più piccolo con una colonna terminale e rimaneva uno spazio di circa 1 ml che in questi anni era stato riempito con una vecchia credenza in legno, la soluzione era dovuta all’aumentata operatività della gelateria le colonne che neccessitava di più piano di lavoro e di un piano resistente e si era sovvraposto un piano di marmo Giallo reale  sui lati e la soluzione era comunque provvisoria.

Come realizzare il tappeto marmo a Milano

Quando si iniziò la ristrutturazione della gelateria le colonne si era pensato, prima ad una boiserie come le pareti addiacenti che riempisse il fronte banco del angolo vuoto poi si era pensato ad un piccolo tappeto in marmo con una colonna terminale uguale alle esistenti ,però era una soluzione che non ci soddisfava perchè riempiva troppo lo spazio mortificandone l’immagine sembrava troppo piena e l’ambiente veniva certamente sovracaricato.

L’esperienza dei vecchi artigiani del marmo è importante

Alla fine il nostro vecchio marmista carico di anni, con una lunga esperienza alle spalle ci suggerì di completarlo allungandolo spostare la colonna sul lato destro del banco e di allungare il moaici in marmo a Milano della gelateria le colonne era questa la soluzione che tutti cercavamo , era lì davanti ai nostri occhi, ma non la sapevamo coglierla e il nostro vecchio marmista sta completando il tappeto marmo a milano: con il giallo siena  , il bianco carrara ,rosso alicante, ect..

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Top cucina,piano di lavoro rivestito con piastrelle di grès porcellanato, marmo, pietra, okite o mosaico Bisazza

Top cucina,piano di lavoro rivestito con piastrelle di grès porcellanato, marmo, pietra, okite o mosaico Bisazza

Lavori che realizza Creocasa

Dai top cucina a tutti gli elementi dell’arredamento per completare la casa

cucine su misura

mobili su misura

pareti attrezzate-librerie

piano in grés

  Rivestimento in gres porcellanato  tipo sassi del piave di top cucina

Top cucina rivestito con grandi formati di gres porcellanato

Top cucina,piano di lavoro rivestito con piastrelle di gres porcellanato ,marmo, pietra,marmo,okite o mosaico Bisazza.

Come realizzare il top cucina o piano di lavoro

 

Le diverse fasi per realizzare il top cucina

La  Sign.ra Veronica, che è appassionata del ” fai da te ” ci ha telefonato chiedendoci cosa poteva fare per sostituire il piano di lavoro. Il piano di lavoro della cucina da cambiare, perché presenta degli aloni scuri dovuti all’appoggio di pentole calde. il piano ha anche striature da coltello, considerato che non sempre ha usato il tagliere. Pertanto la signora desiderava una soluzione economica, ma allo stesso tempo più resistente. Per risolvere questo problema abbastanza diffuso, Vi illustrerò una soluzione bella dal punto di vista estetico, nonché notevolmente resistente al taglio ed al calore.

PER IL TUO ARREDAMENTO PUOI SEGUENDO I CONSIGLI REALIZZARE DA SOLO QUEL CHE VUOI

Piano in multistrato fenolico con bordo legno in preparazione per incollare piastrelle

 Stesura colla su top cucina per il successivo incollaggio del gres porcellanato


1) procuratevi un piano di multistrato fenolico di pino spessore cm. 3, poichè è anche molto resistente all’acqua ed è economico

2) fate i tagli per poter inserire il lavello ed il piano cottura

3) acquistate una colla bicomponente per poter mettere il rivestimento

4) acquistate delle piastrelle in grès porcellanato in pasta non smaltate, di marmo , di pietra, okite (ne esistono di diverse dimensioni : 10x10, 20x20, 30x60 ); in alternativa, potete anche  usare le tesserine di mosaico della Bisazza che danno al tuo arredamento un tocco di classe

5) miscelate la colla precedentemente acquistata e stendetela sul piano di legno in maniera uniforme

6) distribuite a vostro piacimento le piastrelle di gres porcellanato (marmo, di okite, mosaico Bisazza) sul piano così trattato, avendo cura di operare i tagli precisi intorno ai fori del lavello e piano cottura

7) lasciate asciugare per un giorno, quindi stuccate il rivestimento con uno specifico stucco al quarzo additivato con resine, scegliendo il colore che più si addice al rivestimento scelto

8) a questo punto potete rifinire il frontale del piano con un bordo di acciaio o di legno nell’essenza della vostra cucina o laccato

Al termine di tutte queste operazioni avrete un piano estremamente funzionale e resistente, un top cucina praticamente indistruttibile sul quale si possono appoggiare pentole calde senza sottopentola e che può essere utilizzato come tagliere (a patto che si faccia attenzione a non rovinare il filo ai coltelli, il grès porcellanato è durissimo!)

 

Di seguito una piccola raccolta della nostre cucine su misura, realizzate con top in marmo e top in grès porcellanato dalle finiture più svariate: frontali in rovere spazzolato, frontali in acciaio satinato, frontale in grès aspetto marmo, strisce led sottopensile… 

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Bancone rivestito in bisazza

Top rivestito con tesserine Bisazza

Particolare del Top rivestito con tesserine Bisazza

TOP Piani di lavoro rivestiti con piastrelle in grès porcellanato

Top rivestito in grès porcellanato

Top bancone fronte cucina rivestito con piastrelle di grès porcellanato con frontale in acciaio satinato. Vedi altre immagini della cucina completa 

Disponibili anche grandi formati senza giunture fino a 3 metri.

top rivestito in gres porcellanato

Top e schienale rivestito con piastrelle in grès porcellanato bianco e azzurro in corrispondenza della zona cottura. Vedi il confronto tra prima e dopo la sostituzione del top cucina.