Cucina mansarda con finestra Velux | Creo Casa Milano | Ristrutturazioni, progettazione e design d'interni

Cucina mansarda con finestra Velux

Cucina soggiorno mansarda

 

Cucina mansarda con finestra Velux

 

Cucina mansarda con finestra Velux: come abbiamo progettato una cucina su misura in un sottotetto abitabile dotato di una finestra Velux.
Vivere all’ultimo piano di un edificio è sicuramente gradevole se si riesce a godere di una bella vista verso fuori, gli appartamenti sono solitamente luminosi e un ambiente con il soffitto che segue l’andamento del tetto è sicuramente romantico. Tuttavia quando bisogna arredare gli ambienti si possono avere delle difficoltà essendo certi punti troppo bassi.

 

cucina mansarda con finestra velux
Cucina mansarda con finestra velux, immagine dall’alto della disposizione dei mobili della cucina su misura

In questo caso il soffitto della cucina partiva da un’altezza di 1,50 m e saliva  fino a 3,20 m, per raggiungere in corrispondenza di ingresso e soggiorno un’altezza di 4, 60 metri. L’ambiente era illuminato da delle grandi portefinestre ed una Velux a soffitto in corrispondenza della zona più bassa in maniera tale da essere facilmente aperta.

La cucina oltre a dover rispettare delle altezze in alcuni punti limitanti doveva seguire l’andamento del muro, che presentava una rientranza a causa della colonna degli impiantidoveva essere realizzata in falegnameria rispettando le misure al cm.

 

cucina mansarda con finestra velux
Cucina mansarda con finestra velux. In giallo la disposizione della cucina, azzurro la proiezione della finestra velux, in rosso il calorifero spostato

 

Nella progettazione della cucina mansarda con finestra Velux siamo partiti con il posizionamento del frigo ovviamente nella parte più alta, dopodichè abbiamo proseguito con un elemento stretto di separazione per preservare la durata degli elettrodomestici e la successiva colonna forni. Terminati i moduli alti abbiamo previsto delle basi profonde 60 e alte 92.

Il lavello lo abbiamo previsto nell’angolo, un modulo a cui è più difficile accedere a causa e che quindi è l’ideale per incassare la vasca del lavello e destinare al sifonaggio e detergenti vari.  Proseguendo nella zona di lavoro, quella compresa tra frigo lavello e piano cottura, abbiamo previsto dei cassetti e cestoni per garantire la giusta praticità alla nostra  cucina mansarda con finestra velux.

cucina sottotetto con finestra velux
Vista interna dal soggiorno della cucina mansarda con finestra velux

 

Come abbiamo arredato  la parete più bassa della cucina mansarda

E ora veniamo alla parete più bassa, ciò quella in cui il soffitto partiva da un’altezza di 1,50 metri e dove era presenta la finestra Velux.  Questo era sicuramente il punto più difficile da arredare e qua la falegnameria fà la differenza, in quanto le altezze erano limitate . Inoltre su questa parete era stato montato un calorifero che ne avrebbe impedito lo sfruttamento.

Come prima cosa abbiamo quindi spostato il calorifero, sostituendolo con un termoarredo stretto e alto e posizionadolo sulla spalletta della portafinestra, dove non c’erano problemi di altezza. Dopodichè abbiamo proseguito con la disposizione dei moduli della basi, con una profondità ridotta a 50 cm per lasciare un comodo passaggio tra il pilastro presente ed un innovativo tavolo a scorrere.

In questo punto l’altezza presente davanti al piano di appoggio raggiunge 1,80 metri, ma in definitiva è anche maggiore grazie alla grossa finestra velux.

Un ultimo appunto lo meritano i pensili, che seguono l’andamento del soffitto e fanno realmente la differenza tra una cucina industriale ed una delle cucine artigianali prodotte nella nostra falegnameria a Milano.

 

Da Creocasa abbiamo una risposta a tutte le tue esigenze.

 

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

  • info@example.com
  • 6701 Democracy Blvd, Suite 300, USA