Come arredare una cameretta piccola? Ecco tante idee salvaspazio

arredo su misura cameretta

Arredare una camerette piccola, per uno o addirittura per due bambini, può essere una sfida. Progettare l’arredamento per uno spazio ristretto inserendo tutto il necessario, infatti, non è sempre facile. Bambini e ragazzi, poi, hanno bisogno di uno spazio tutto loro in cui possano giocare, dormire e studiare. Come fare quando la cameretta è mini?

La misura standard delle camerette in Italia

C’è un Decreto del Ministero della Sanità del 1975 che fissa alcune regole da rispettare nella costruzione delle abitazioni private. Secondo queste norme, la misura minima di una cameretta deve essere di 9 mq e le sue misure devono permettere l’inserimento almeno di un letto singolo, di un armadio, di un comodino e di una scrivania. Nelle moderne costruzioni i 9 mq sono sempre (o quasi) rispettati, ma spesso capita di ricavare una cameretta da un altro spazio, anche con dimensioni un po’ inferiori. Con i mobili giusti, però, si possono arredare anche camerette di 7/8 mq.

I mobili indispensabili per arredare una cameretta piccola

Per arredare una cameretta piccola i mobili trasformabili sono un must. Anche nell’ambiente più ridotto dovreste riuscire a prevedere:

  • un letto salvaspazio;
  • un armadio a ponte o che sfrutti lo spazio in altezza;
  • una scrivania per studiare e fare i compiti.

Puntate sui mobili trasformabili: letti a scomparsa, armadi con scrivanie a ribalta e libreria incorporata e così via, le soluzioni salvaspazio non mancano di sicuro! Nell’arredare una cameretta piccola, poi, ricordate che i bambini, specie se piccoli, hanno bisogno di uno spazio centrale in cui giocare. Crescendo, invece, servirà loro un angolo studio: meglio prevederli da subito, in modo da non dover rivoluzionare l’arredamento troppo spesso.

Il letto per una cameretta piccola

Quello che davvero non può mancare in una cameretta è proprio il letto! Ma, visto che stiamo parlando di spazi ridotti, bisognerà scegliere una soluzione salvaspazio, meglio se su misura (e noi di Creo Casa siamo pronti ad aiutarvi a progettare il vostro spazio) e con più di una funzione. Si può puntare ad esempio su:

  • letto contenitore, forse una delle migliori soluzioni per guadagnare spazio. Il suo pratico vano contenitore permette di riporre ordinatamente grandi quantità di giocattoli, di abiti del cambio di stagione o di biancheria, lasciando dello spazio libero nella cameretta;
  • letto con cassetti, un’altra ottima soluzione salvaspazio per arredare una cameretta piccola in maniera funzionale. Si tratta di letti con dei grandi cassetti nella parte sottostante, quella tra la rete e il pavimento, in cui riporre tutto ciò che volete, dalla biancheria agli oggetti ingombranti che si usano poco;
  • letto a castello, una delle soluzioni più pratiche e gettonate, che permetterà a due fratellini di dividere la stessa cameretta oppure di avere un letto in più per ospitare gli amichetti per un pigiama party. Oggi si trovano anche soluzioni di design e personalizzate, che si adattano ad ogni spazio e ad ogni esigenza;
  • letto a soppalco, molto amato dai bambini perchè da loro la possibilità di dormire “in alto”. Per i genitori è una soluzione molto pratica, che consente di sfruttare lo spazio sottostante inserendo un angolo studio oppure un armadio o una cassettiera;
  • letto a scomparsa, che permette di ricavare molto spazio libero durante il giorno perchè, come per magia, sparisce all’interno di un mobile o si trasforma in un divano;
  • letto con armadio a ponte, una soluzione pratica e salvaspazio che permette di sfruttare tutto lo spazio sopra al letto, che di solito rimane inutilizzato. Ne esistono diverse tipologie; starà a voi scegliere la soluzione migliore per i vostri spazi, magari con l’aiuto di un interior designer che vi aiuti a sfruttarli al meglio;
  • letto con le ruote, che permette di spostarlo comodamente per fare spazio per giocare o per altre attività. A volte questa soluzione viene scartata perchè si ha paura che possa muoversi durante la notte, ma appositi fermi eviteranno questo rischio;
  • letti estraibili per una cameretta per due o tre bambini, utili quando la stanza è condivisa da più fratellini. In questo caso ottimizzare lo spazio è indispensabile! I letti scorrevoli ed estraibili rispondono a questa necessità, dando la possibilità di inserire più materassi in uno spazio davvero ridotto.

I mobili e gli arredi per una cameretta piccola

Anche per l’arredamento per una cameretta piccola bisogna puntare su soluzioni smart e salvaspazio. Cosa ne dite, ad esempio, di ottimizzare gli angoli con una cabina armadio angolare? In questo modo, tutto il guardaroba del vostro bambino sarà a portata di mano ma occupando poco spazio, soprattutto se opterete per una soluzione su misura. Potete anche personalizzare il terminale con una pratica libreria, per guadagnare ancora più spazio.

Un’altra soluzione per arredare una cameretta piccola sono le mensole contenitore, sia aperte che chiuse. Vi permetteranno di sfruttare lo spazio in verticale in modo da lasciare libero lo spazio calpestabile. Ci sono alcuni modelli che sono veri e propri moduli contenitivi, sia quadrati che rettangolari, chiusi da una antina oppure aperti in modo da lasciare a vista il contenuto. Alternandoli potete creare una composizione che dia colore e carattere all’ambiente.

Se avete optato per il letto a castello, oltre alla classica scaletta a pioli potete scegliere una scala con gradini più larghi, più comoda e sicura per i vostri bambini. C’è anche un plus da non sottovalutare, ovvero la possibilità di far diventare ogni gradino un pratico contenitore.

Organizzare l’angolo studio

Anche l’angolo studio merita un attivo di riflessione in una cameretta piccola. Le soluzioni salvaspazio e i mobili trasformabili vengono ancora una volta in nostro aiuto. Possiamo ad esempio scegliere una scrivania con libreria incorporata per creare una postazione per lo studio quasi completa, su cui studiare e in cui riporre libri, quaderni e dizionari. Un’altra soluzione smart per camerette mini è la scrivania ribaltabile a parete, che occupa uno spazio minimo quando è chiusa ma consente di lavorare comodamente quando la si apre.

Avete già scelto la soluzione che fa per voi? Noi di Creo Casa siamo sempre a disposizione per darvi una mano nella progettazione e nella realizzazione!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • info@example.com
  • 6701 Democracy Blvd, Suite 300, USA