Top, piano di lavoro, penisola

Top, piano di lavoro, penisola

Il top, piano di lavoro, penisola per le cucine componibili . Quando si realizzano bisogna ascoltare e cogliere le esigenze delle persone cercando e rispettando i loro gusti conducendoli

top, piano di lavoro, penisola

top, piano di lavoro, penisola ,con cassettiera retrattile decapata grigia

alla scelta migliore, sia dal punto funzionale che estetico, per realizzare il prodotto migliore. Un paio di mesi fa mi chiamarono per un lavoro di falegnameria, per realizzare un top, piano di lavoro, penisola per la famiglia Farina: erano in attesa di un bimbo ed era aumentata la necessità di avere un tavolo decisamente piu grande in continuazione del piano cucina esistente. Nel  tavolo penisola esistente non ci sarebbero più stati ed era neccessario aumentare le dimensioni, sia in profondità che in larghezza, per poter avere lo spazio  in cucina per quattro persone. I Farina mi contattarono sapendo che producevo direttamente nella falegnameria milano mobili e mobili cucina con soluzioni uniche quindi mi chiesero di suggerirgli una soluzione che rispettasse l’immagine della cucina e fornisse un adeguato servizio all’ambiente circostante.

 

 

Progetti e rendering

 

Per dare un immagine che fosse il più vicina alla realta al cliente, ho dato all’ architetto Maioli luca di  http://www.lacasapensata.info/ uno schizzo del Top, piano di lavoro, penisola per la cucina che volevo realizzare e lui aggiungendo alcune modifiche che ha notevolmente migliorato l’idea mi ha dato un disegno in rendering che faceva esattamente visualizzare l’idea come in una pre foto e così  il cliente ha capito e potuto valutare il lavoro che stava commisionando alla falegnameria Milano .

Il video del tavolo realizzato dal Architetto

https://www.youtube.com/watch?v=tw8RkAGOn-U

 

 

Cassettiera sottopiano retrattile

 

Dovevamo cercare la soluzione da realizzare succesivamente in falegnameria milano, con una laccatura, una finitura che riflettesse i colori  dell’attuale cucina che sembrava realizzata in frassino colorata nera con le venature in evidenza grigie che davano l’impressione quasi di un

tavolo a penisola nelle cucine su misura

top, piano di lavoro, penisola durante la lavorazione di prova in falegnameria

zebrato tipico degli anni 70 ed era invece un laminato che imitava il frassino quindi la trama e la colorazione erano realizzati al computer, adesso dovevamo realizzarlo in legno di frassino e visto che il tavolo cucina dava sopra il calorifero sotto la finestra cucina abbiamo pensato ad un anima in multistrato con uno strato mobile di frassino 5mm su entrambi i lati in modo di bilanciarlo senza farlo incurvare e per farlo muovere il meno possibile, poi visto che piano era profondo pensammo ad una cassettiera di servizio in cucina, perchè poteva essere un ulteriore spazio da utilizzare, ma c’era solo il problema che se fatta a filo della penisola non avrebbe permesso l’utilizzo primario di tavolo e quindi di sedersi, per soddisfare le diverse esigenze, avendo la possibilità di utilizzare la falegnameria milano, pensamo con l’architetto di creare una nuova soluzione: una cassettiera retrattile in modo che quando si vogliono usare i cassetti sono a filo esterno  del top, piano di lavoro penisola quando invece è neccessario possono essere arretrati permettendo di sedersi senza dare fastidio alle gambe.

Boiserie in cucina a Milano

 

Lo spazio cucina ha dimensioni ridotte e i muri laterali sono interessati a contatto diretto delle gambe per cui per evitare di ridipigere spesso le pareti si è deciso di realizzare una boiserie moderna sulle pareti adiacenti con una laccatura antigraffio nella nostra falegnameria milano.

Metodo per realizzare il decapato di frassino con la laccatura

 

top, piano di lavoro, penisola

Finitura finale con trasparente di top, piano di lavoro, penisola

top, piano di lavoro penisola

top,piano di lavoro, penisola con velatura colorata pronto per la fae successiva

top, piano di lavoro, penisola

carteggiatura per evidenziare venature interne di top, piano di lavoro, penisola

 

La falegnameria milano di creocasa ha al suo interno una sezione per la laccatura dei propri mobili con una adeguata cabina di verniciatura che gli consente di realizzare direttamente le laccature più soffisticate. La finitura del mobile è sicuramente una delle fasi più importanti per l’immagine finale, in effetti laccature diverse con superfici diverse danno un aspetto unico al mobile che si realizza. Per realizzare il decapato di frassino con le venature in evidenza carteggiare e spazzolare la superficie del legno per evidenziare le venature presenti. Laccare le superfici del legno col colore principale, farlo asciugare  per almeno 12 ore, quindi spruzzare la velatura che metterà in risalto le venature su tutta la superficie lasciarlo asciugare e asportare carteggiando la velatura che rimarà solo nelle venature del legno, finita questa operazione pulire la superfice del legno e fare la finitura con una laccatura trasparente.

 

Creocasa Milano una soluzione a tutte le vostre esigenze

 

Scritto da Gaetano Grasso di Creocasa copy right