Ante in legno  maxi a scorrere come realizzarle

Ante in legno maxi a scorrere come realizzarle

Ante in legno maxi a scorrere come realizzarle ?

Ante in legno maxi a scorrere dobbiamo realizzarle in tamburato  artigianale per dargli una maggiore spessore e farle diventare indeformabili e  più stabili impedendogli di incurvarsi.

Come realizziamo il tamburato artigianale

Per le ante in legno Maxi a scorrere h 2,80 noi utilizziamo pannelli in tamburato artigianale da 4omm prodotti nella nostra

falegnameria a Opera ( Milano) per porte, mobili realizzato secondo la tradizione struttura interna in legno con fascie perimetrali in da 6cm e listelli interni da 1cm lastre di tamponamento spessore 8mm invece dei 4 mm usati nell’industria con armatura interna di carta.

Ante in legno maxi a Opera

anta in tamburato di legno montabile con perni a tirante per renderla maxi raddoppiandola

Collegamenti dei pannelli per le ante in legno maxi a scorrere

I pannelli in tamburato artigianale verrano utilizzati per le porte in legno  a scorrere per poter raggiungere la larghezza di 1,85 e saranno accoppiati mediante una fresata laterale da 8mm profonda 30mm su entrambi i lati che congiungeranno i due pannelli longitudinalmente mediante una fascia in

Ante in legno maxi a scorrere

montaggio maxi anta in legno in falegnameria a Opera (Mi)

betulla da 8mm larga 59mm lunga 2,80 ml , poi per bloccare e stringere i due pannelli tra di loro porremmo 5 perni a tirare che renderano solidali i singoli elementi e se ci fosse la neccessità di dover tasportare nuovamente l’armadio è possibile smontare il tutto con facilità.

Realizzare i grandi mobili su misura smontabili ci fà risparmiare

Creare un mobile su misura , un armadio non è solo la realizzazione ma anche la facilita del trasporto, del montaggio e del successivo smontaggio che non deve presentare difficolta, tuttora mi trovo i difficolta quando vedo certi arredamenti  come ad esempio nei bar ristoranti che una volta montati non è possibile smontarli senza rovinarli precludendo di fatto il recupero dei mobili realizzati su misura già con un costo maggiore.

 

Creo casa una risposta alle vostre esigenze

 

 

 

 

 

 

 

 

Piccola cabina armadio in corridoio

Piccola cabina armadio in corridoio

Piccola cabina armadio in corridoio

Piccola cabina armadio in corridoio

struttura in tamburato da cm 6 di cabina armadio

Piccola cabina armadio in corridoio, per esigenze di spazio la signora mi aveva chiamato perchè non aveva più spazio in casa dove riporre le scarpe, l’aspirapolvere, lo stenditoio e decine di cose da riporre in un unico posto, da questo mi aveva incaricato di realizzare una piccola cabina armadio in corridoio, quasi una dispensa , il corridoio che comunque era abbastanza largo ed aveva un angolo inutilizzato che adeguatamente progettato poteva servire allo scopo finale.

Lo spazio  per poter riporre gli oggetti ed altro della casa

Negli anni 70 era consetudine quando si realizzava una casa di dedicare un piccolo spazio per contenere la scala, gli attrezzi, lo scatolame: tonno, piselli, fagioli ect , le scarpe, l’aspirapolvere, il ferro da striro  e quanto poteva servire in casa e non si sapeva dove riporli; uno sgabuzzino, un ripostiglio oggi mutato il clima sociale è piu elegante dire piccola cabina armadio in corridoio quasi a proporre qualcosa di più elegante che non comprometta l’immagine della casa.

Realizzare anche la struttura esterna della piccola cabina armadio in corridoio

Volevano una struttura esterna che funzionasse un pò da muro e fosse solida per cui l’involucro esterno è stato realizzato in

piccola cabina armadio in corridoio

piccola cabina armadio rovere spazzolato

tamburato spesso 6 cm realizzando all’interno uno spazio mensole a zone uno per le scarpe di h 25cm per farci stare due scatole sovrapposte, ed uno per gli stivaletti  da 30 cm , una zona detersivi per i fustini h 60 cm e 35 cm per rimanenti detersivi liquidi od in scatola; un vano h 160 cm per lo stenditoio, aspirapolvere, le scope e dei ripiani ogni 18 cm per i cibi in scatola le conserve e tutto ciò fino 210 cm facilmente raggiungili senza scala, poi un piano a 210 cm   copre la pianta dell’intera cabina armadio con un anta esterna a ribalta per riporre le cose ingombranti e voluminose che non sono di uso frequente.

Creazione di appenderia esterna

A completamento della parete cabina armadio verrà realizzata una piccola boiserie per mettere degli appendini  per gli abiti e delle mensole di completamento.

 

Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Taglio laser in officina meccanica del legno Milano

Taglio laser in officina meccanica del legno milano

Taglio laser in officina meccanica del legno per possibili lavorazioni di precisione sul legno per completare alcuni lavori in falegnameria

Come avvengono il taglio e l’incisione laser del legno in officina Cosmos ad Opera ( Milano)?

Carpenteria metallica leggera e taglio laser

macchina per taglio laser anche per il legno in Carpenteria metallica leggera e taglio laser


Nel
taglio laser  in Officina meccanica del legno ( duri- teneri ) é importante la rapidità della   lavorazione e  le caratteristiche di precisione dei tagli con  spigoli puliti.La macchina di taglio laser produce un taglio micrometrico con elevate caratteristiche di lavorazione  delle curve, delle linee e della spigolatura dell’opera da realizzare anche con  forme e dimensioni difficilmente realizzabili in falegnameria  con altre tecniche. Con il laser una lavorazione pulita senza scorie o trucioli e sopratutto con una velocita di lavorazione che solo il laser può dare.

Taglio laser in officina meccanica del legno per qualunque essenza e per qualunque lavorazione

Il taglio laser in officina meccanica del legno può essere utilizzato come marchio del designe per Mobili realizzati in falegnameria, Lampade, dediche disegni o per  la personalizzazione  di cornici fotografiche che possono essere completate con 

aglio laser in officina meccanica del legno a opera

incisione laser su legno betulla

nomi, foto o loghi e trattati con il laser si raggiunge un’ incredibile fedeltà nei dettagli

Come trattare i vari tipi di legno

Il legno è un materiale naturale utilizzato prevalentemente in falegnameria e quindi  l’operatore tecnico dell macchina  laser deve avere l’esperienza  e la sensibilità nell’uso sulle diverse essenze durante la lavorazione deve tenere conto delle diverse caratteristiche calibrando l’intensità e la potenza, come  lo spessore e presenza  di resina. Legni teneri, necessitano di una potenza laser minore e la velocità di taglio risulta più rapida. I legni  duri e spessi, necessitano  di una maggiore potenza; è inoltre possibile operare anche sul  Medium density.

Creocasa conscia delle potenzialità del taglio laser in officina meccanica del legno  per personalizzare i propri lavori completa col laser le sue realizzazioni su misura in falegnameriaMilano.

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze

 

Verniciare una persiana, una porta in legno

Verniciare una persiana, una porta in legno

Verniciare una persiana, una porta in legno, come ci dobbiamo attrezzare sono nuove o dobbiamo recuperarle ; se dobbiamo semplicemente verniciare una porta, una persiana nuova l’operazione è relativamente semplice ,ma quando si tratta di rifare una persiana od una porta prima di verniciare o laccare è importante togliere i vari strati delle vernici accumulati nel corso degli anni . bisogna valutare bene la porta o la persiana oggetto dell’ intervento: lo stato di conservazione della vecchia verniciatura e valutare la propria manualità e capacità di intervento.

Verniciare una persiana, una porta in legno con una superfice sana

Per verniciare una persiana, una porta in legno con una carteggiatura e la vernice è ancora ben ancorata al supporto serve per togliere le piccole parti di vernice in fase di distacco, la polvere e creare una superficie d’aggrappo per la successiva finitura

Per verniciare quando ci sono molti strati  ed incoerenti

Per verniciare  una persiana , una porta in legno preparandola con lo sverniciatore se ci sono molti strati di vernice e si vuole ottenere una  migliore finitura e bisogna procedere dando lo sverniatore sulle superfi della persiano o della porta lasciando lavorare lo sverniciatore dai 10 ai 20 minuti, per  poi con una spatola asportare i diversi strati di vernice accumulati negli anni su tutta la superficie, alla fine pulire la superfice con spugna bagnata, lasciare asciugare

Come procedere per verniciare una persiana, una porta in legno

Alla fine comunque bisogna carteggiare e stuccare la superficee con uno succo sintetico, quello a base gesso si gonfierebbe con l’umidità, e comunque prima di verniciare è importante un impregnate per il tarlo e la protezione dall’umidità e lasciarlo asciugare bene. Bisogna poi preparare la vernice mescolandola molto bene e diluendola opportunamente e si può procedere a pennello o con un pistola elettrica a spruzzo, è opportuno carteggiare con una carta molto fine trai diversi strati di vernice di copertura.

Quali vernici utilizzare per verniciare una persiana, una porta in legno

Oggi, se debbo dare il mio parere per verniciare da soli in casa sicuramente utilizzando prodotti di qualità, la vernice all’acqua è particolarmente addatta per l’esterno grazie alle sue caratteristiche di di resistenza agli agenti atmosferici non ingiallendo e non perdendo la propria brillantezza, siano esse lucide, satinate o vellutate e non ultimo ci si può lavare prima che asciugano con acqua e sapone.

 

Creocasa Milan una risposta a tutte le vostre esigenze

Come cambiare colore al comò di casa

Come cambiare colore al comò di casa

Come cambiare colore al comò di casa

Come cambiare colore al comò di casa, spesso quando si crea l’arredamento della nuova casa si vuole conservare la memoria di certi ricordi si vuole mantenere le proprie radici senza dimenticarsi dei genitori, ma sopratutto dei nonni e vogliamo tenere a tutti costi un oggetto od una parte del loro arredamento che ce li  fà sentire  ancora vicini , ci ricorda i loro sguardi amorevoli, ci ricorda quando ci portavano al parco e tornando tiravano fuori i vestiti puliti per cambiarci, oh quanti ricordi nei cassetti del vecchio comò dei nonni.Mettere il comò in camera con i nuovi mobili moderni stona, dove lo mettiamo?

come cambiare colore al vecchio comò in camera

confronto delle diverse finiture e dei diversi top e della nuova laccatura

Non possiamo relegarlo ad un angolo, come cambiare  colore al comò di casa dei nonni ? Possiamo con un pò di impegno si può cercare di amalgamare il vecchio como cambiando il colore! Certamente si può con un po di spirito e fantasia si puo mettere il comò in camera da letto dove i colori prevalenti sono il bianco ed il grigio colorare il como con questi colori darebbe al comò una nuova immagine più fresca e vicina all’arredamento moderno, magari sostituendo le vecchie maniglie ottonate tipo libertì con dei pomoloni d’acciaio o magari con dei pomoloni laccati con un grigio più scuro, penso proprio che sia una bella idea .

Adesso dobbiamo diventare operativi e come cambiare il colore al como di casa senza fare pastici, consigli pratici per operare nella colorazione del mobile:

Come prima cosa togliere le maniglie

Chiudere i vecchi fori inserendo dei pezzeti di legno con la colla, solo lo stucco no, perchè asciugandosi potrebbe cadere.

Per procedere alla successiva colorazione è meglio prima decapare la superficie da eventuali vernici.

Dopo in decappagio, si procede alla carteggiatura meticolosa cercando di seguire la vena del legno

Completata la carteggiatura si procedera a più mani di fondo accuratamente carteggiate per ottenere la superficie più liscia possibile

Solo dopo queste operazioni si potrà fare la finitura che può essere eseguita a spruzzo o a pennello.

Ecco come cambiare colore al comò di casa, se invece non avete manualita o vi manca il tempo ed il posto dove fare quest operazioni Creo casa lo fa per voi in falegnameria facendo le piccole riparazioni ed in cabina di verniciatura con un laccatura professionale a Opera in via fornace cavallino 7 ” Milano ”