Soppalchi in Legno e normative

Perché costruire un soppalco in legno?

 

Soppalchi in legno quando si decide di realizzarli ,serve soprattutto per guadagnare superficie calpestabile e ingrandire la propria casa, dotandola di uno o più ambienti aggiuntivi quali camere, studi o camerette dei bambini.

 

Cosa dice il regolamento edilizio (per esempio nel comune di Milano)

consulenze dall'archittetto

scala interna acciaio e legno

La normativa che prendiamo per esempio è quella in vigore nel comune di Milano
Bisogna verificare che la costruzione di un soppalco sia consentita dal Regolamento del Comune dove si trova l’immobile; tale normativa specifica anche caratteristiche e Criteri da rispettare. Occorre rivolgersi a un professionista – architetto o ingegnere – che effettuerà i controlli per assicurare la stabilità e la portata necessaria. E si occuperà inoltre di tutte le verifiche relative agli aspetti normativi
• Il Regolamento edilizio di Milano permette per esempio di costruire soppalchi purché ci sia un’altezza di 210 cm sia sopra sia sotto il piano di calpestio e un lato aperto completamente sulla stanza sottostante (il parapetto deve avere un’altezza di almeno 110 cm); la superficie del soppalco non deve inoltre superare un terzo di quella del locale oppure metà se l’altezza è di almeno 220 cm.
• In generale occorre poi rispettare i rapporti aeroilluminanti (di 1/8 o 1/10 a seconda del Comune) che vengono calcolati sommando la superficie del soppalco a quella della stanza in cui è inserito. A Milano i soppalchi con profondità minore o uguale a 180 cm, fermo restando tutti gli altri requisiti richiesti, possono non essere computati nella superficie della stanza, per cui non si verifica aumento di Slp.
• Una volta stabilito che il soppalco si può realizzare, bisogna verificare presso i competenti uffici tecnici comunali se è necessario presentare una pratica edilizia.

E’  necessario rivolgersi ad un architetto per realizzare un soppalco?

Per non incorrere in problemi è sempre utile chiedere il consiglio o la consulenza di un architetto o di un tecnico abilitato perchè l’aumento di superfice è severamente vietato e soggetto a sanzioni ed è meglio essere bene a conoscenza di quanto si può realmente realizzare.

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze