Progettare la cucina nella stanza fuori squadra

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra
schizzo della cucina esistente

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra, dove le pareti incrociandosi non formano un angolo retto ( ottuso se è maggiore di 90 gradi, acuto se è minore di 90 gradi)  è per noi di creocasa un lavoro quasi di routine ma  spesso quando si progetta una cucina su misura si dimenticano le caratteristiche che deve avere per essere utilizzata nel migliore dei modi tutti gli spazi devono essere accessibili e deve essere funzionale ed ergonomica per avere tutto raccolto in uno spazio ristretto senza essere costretti a continui spostamenti all’interno della cucina.Lo spazio deve essere il più aperto possibile a meno che non si abbia a disposizione un’ ambiente molto grande che ci permette ampi movimenti , ma oggi che lo spazio in cucina si riduce sempre di più e nella cucina si svolge una parte rilevante della vita giornaliera cioè la preparazione del cibo, realizzando la cucina su misura  perchè fuori squadra essa  diventa più razionale riuscendo a utilizzare tutti gli spazi disponibili.

Proposta nuovo progetto per cucina fuori squadra

Oggi sono andato ad un appuntamento per realizzare una cucina in un ambiente fuori squadra . Giunto sul posto, mentre il

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra
nuova idea cucina per ambiente fuori squadra

proprietario era intento a parlare con un ospite,  mi accinsi a prendere le misure per  riprodurre l’attuale cucina, ma intanto riflettevo sulla disposizione esistente e mentalmente cercavo di rinnovare la disposizione  per progettare la cucina nella stanza fuori squadra.L’attuale piano cottura è una penisola che interrompe la profondità della stanza ed è a circa 2 metri dalla zona lavello creando un continuo spostamento dalla zona lavello al piano cottura che è inoltre posizionato dalla parte opposta interrompendo così la continuità lavorativa durante la preparazione del cibo.Inoltre la cappa sospesa al soffitto si frappone tra la finestra ed il resto della stanza,quindi proposi di proseguire la cucina su misura con un angolo che rientrasse sotto la finestra, spostando il piano cottura al posto del doppio lavello e posizionando il lavello nell’angolo sotto la finestra. In questo modo l’ambiente risulta molto più aperto e luminoso e continuo realizzare la cucina su misura in falegnameria è la risposta migliore alle esigenze dei clienti

Progettare la cucina nella stanza fuori squadra
cucina finita in ambiente fuori squadra fotografatta a scatti successivo

creocasa una risposta alle vostre esigenze

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.