Da Creocasa la falegnameria a Milano si rinnova | Creo Casa Milano | Ristrutturazioni, progettazione e design d'interni

Da Creocasa la falegnameria a Milano si rinnova

Falegnameria a Milano Creocasa

Falegnameria a Milano: a chi rivolgersi

La nuova falegnameria a Milano di Creocasa

Non basta la passione e l’esperienza del falegname, per realizzare mobili unici e realmente su misura ci vuole anche l’attrezzatura giusta: da Creocasa la falegnameria a Milano si rinnova!
Dalla sua precedente sede a Milano in Via Ripamonti, Creocasa si è spostata ad Opera dove ha a disposizione un laboratorio più grande in grado di ospitare nuove macchine ed accontentare chi non si accontenta dei mobili industriali e ha bisogno di un buon falegname per il proprio arredamento su misura.

falegnameria milano
Il laboratorio di Creocasa: il tuo falegname a Milano

Quali macchine sono necessarie in una falegnameria?

L’attrezzatura del falegname dipende ovviamente dallo spazio e dalle sue possibilità. Certe lavori necessitano di determinate macchine piuttosto che altri, però ci sono strumenti che non possono mancare. Quali sono gli spazi e le macchine fondamentali in un falegnameria?Come prima cosa bisogna prevedere uno spazio perchè il legno si possa adattare all’umidità dell’ambiente prima di essere lavorato. In particolare il legno massello una volta acquistato e trasportato in falegnameria deve riposare per un tempo proporzionale al suo grado di asciugatura.

Passiamo alle macchine, quali sono le macchine della falegnameria Creocasa a Milano?

SQUADRATRICE

La squadratice serve a tagliare a misura e in squadra tutti pezzi necessari. Il comando a pedale favorisce la sicurezza e tutte le operazioni di rialzo e rientro della lama. Le pulsantiere poste su entrambi i lati facilitano il lavoro, mentre l’aspiratore garantisce il raccoglimento di tutte le polveri che naturalmente si creano con il taglio. Per la nostra squadratrice ci siamo affidati alla Altendorf , una società tedesca specializzata da oltre cento anni nella produzione e commercializzazione di macchine per la lavorazione del legno.

Attrezzatura falegnameria milano
L’attrezzatura del falegname a Milano: la squadratrice.

PIALLA A FILO E A SPESSORE

La piallatrice a filo serve per fare la faccia piana di un elemento in legno massello, lo spessore ribaltando uno dei piani serve per ottenere la seconda faccia parallela alla prima faccia lavorata. Creocasa nella sua nuova falegnameria a Milano ha scelto questo tipo di squadratice per avere in un’unica macchina due lavorazioni per aumentare lo spazio di montaggio all’interno del laboratorio.

Attrezzatura falegnameria milano
L’attrezatura del falegname a Milano: la pialla a filo/spessore

TOUPIE

La Toupie è una macchina molto versatile e utilizzando diverse frese serve a realizzare cornici, battute e ogni sorta di modanatura su misura per completare il mobile. Per modificare il tipo di lavorazione basta modificare la fresa, cioè l’elemento cortante; viene utilizzata soprattutto per realizzare cornici, coprifili e aprire le fresate da 7 a 10 mm. necessari per porre all’interno i fondi dei mobili.
Sia per la Pialla che per la Toupie la falegnameria a Milano Creocasa si è affidata alla Minimax.

fresatrice falegnameria milano
L’attrezzatura del falegname a Milano: la Toupie

FORATRICE

Da affiancare al trapano a colonna, la foratrice serve per aprire i fori per le spine e praticare delle fresate particolari utilizzando le punte. La foratrice è utilissima per aprire le cave necessarie ai vari incastri, in particolar modo in lavorazioni su legno massello, ad esempio porte e finestre che necessitano di incastri robusti.

foratrice falegnameria milano
L’attrezzatura del falegname a MIlano: la foratrice

PULITRICE

La pulitrice è una macchina che serve all’artigiano del legno per la levigatura delle grandi superfici dei mobili in maniera da ottimizzarne la lavorazione. Utilizzando diverse grane di cartavetra, dal 60 al 500 si ottiene una finitura estremamente pulita in tutte le parti, da completare successivamente anche con strumenti manuali preparando così  la laccatura finale.

finitura falegnameria milano
L’attrezzatura del falegname a MIlano

CABINA DI VERNICIATURA

All’interno della cabina di verniciatura semi-pressurizzata avvengono tutti i processi di laccatura eseguiti dal falegname. Rispetto alla precedente cabina di tipo aperto con la nuova cabina si migliora la qualità della laccatura, specialmente nelle laccature lucide spazzolate, garantendo una perfetta aspirazione dall’alto e isolando la zona dall’esterno.

laccatura falegnameria milano
L’attrezzature del falegname a Milano:la cabina di verniciatura

ASPIRATORE CENTRALE

Il sistema di aspirazione centralizzato è il vero e proprio cuore della falegnameria, dove convergono tutti i condotti delle diverse macchine per eliminare la polvere all’interno del laboratorio, rendendo l’ambiente lavorativo più sano e pulito. Le polveri vengono raccolte in due grossi sacchi in plastica posti al piede dell’aspiratore.

BORDATRICE

In cosa consiste il termine bordare un mobile? A meno che non si utilizzi il legno massello per realizzare un mobile, i bordi dei pannelli devono essere lavorati in maniera tale che presentino la stessa finitura delle facce superiore e inferiore. Si utilizzi truciolare, mdf o laminato, sui bordi si applicano sempre delle strisce di legno incollate a caldo in maniera tale da mascherare il materiale sottostante.  Con questa tecnica molti produttori fanno i furbi spacciando per vero legno ciò che legno non è. Creocasa per i propri mobili su misura utilizza prevalentemente pannelli in listellare o multistrato, limitando il truciolare solamente ai fondi degli armadi, e invita sempre i propri clienti a visionare i mobili quando sono ancora allo stato grezzo, cioè prima di essere laccati, per dimostrare la qualità dei propri prodotti.

Con la nuova bordatrice FESTOOL possiamo bordare i pannelli grazie al sistema di estrusione diretta della colla a caldo, sia per profili verticali, inclinati o curvi. La bordatrice può essere utilizzata in laboratorio anche per piani a cerchio o delle forme ad onda per realizzare (quasi) ogni desiderio del cliente.

 

bordatrice falegnameria milano
L’attrezzatura del falegname a Milano: la bordatrice

MACCHINE MANUALI

Tra le macchina manuali sono importanti: la spazzolatrice per mettere in evidenza le venature del legno e realizzare le esclusive finiture in rovere spazzolato; le carteggiatrici orbitali e rotative per completare le carteggiature là dove la pulitrice non arriva e rifinire tutti gli angoli e gli spigoli; il phon ad alta temperatura per dare una forma curva al legno.

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

  • info@example.com
  • 6701 Democracy Blvd, Suite 300, USA