Cambiare l’aspetto alla cucina risparmiando.

cambiare l'aspetto alla cucina risparmiando

confronto tra la vecchia cucina in legno e la nuova cucina rigenerata

Scaletta lavori per cambiare l’aspetto alla cucina risparmiando :

Realizzazione di piano rivestito in gres porcellanato

Sostituzione cerniere

Sostituzione maniglie o laccatura

Revisione della struttura e riparazioni

Carteggiatura e laccatura di tutta la cucina

come cambiare colore al vecchio comò in camera

confronto delle diverse finiture e dei diversi top e della nuova laccatura

 

Cambiare l’aspetto alla cucina risparmiando, è questo che molte persone vorrebbero realizzare visto i tempi .Oggi in periodo di crisi si fanno scelte più ponderate, chi deve realizzare una nuova cucina la vuole robusta, che duri nel tempo e che sia facilmente modificabile; chi ne ha già una valida  vuole cambiare l’aspetto alla cucina risparmiando. L’ambiente cucina è maggiormente sottoposto all’usura del tempo, perchè il 50% del nostro tempo lo passiamo in cucina a cucinare, preparando il pranzo o la cena, consumando la colazione e se l’ambiente è sufficientemente grande a vivere anche il magico momento in cui tutti si ritrovano attorno al tavolo a perpetuare il magico rito del cibo in famiglia. La cucina nel tempo ci abitua al suo aspetto, al quale noi siamo legati da tanti anni di convivenza, ma poi guardandoci fuori confrontandola con le nuove cucine, capiamo che è ora di darle una nuova immagine, cercando di contenere i costi.

cambiare l'aspetto cucina risparmiando

cucina rinnovata quasi in dirittura d’arrivo

La Signora Rita ha una cucina che era color legno, aveva rifatto la parte più deteriorata, ma comunque per il restante arredamento voleva mantenere la sua vecchia cucina dandole un aspetto più nuovo ed attuale. A questo punto, grazie alla cabina di verniciatura, dove lacchiamo i mobili da noi prodotti in falegnameria, è stato sufficiente cambiare il colore della cucina e per le maniglie il nuovo colore, per legarle alla nuova cucina sono state laccate con un colore simile ed sono state realizzate nella nostra falegnameria delle piccole modifiche di mensole esistenti per renderla più aperta.

Il piano è stato sostituito con un nuovo piano in multistrato fenolico di pino che è stato rivestito in grès porcellanato, il quale è un materiale, che pur non avendo un alto costo, è impermeabile, resistente all’abrasione ed al calore ed ha pure un aspetto moderno ed accattivante. Alla fine del lavoro, grazie all’azione combinata del reparto di laccatura, di falegnameria e della posa dei rivestimenti, la Signora Rita è rimasta soddisfatta delle modifiche apportate, poichè con una spesa contenuta era riuscita a rendere più nuovo, moderno e funzionale l’arredamento della sua cucina.

grazie all’architteto Luca Maioli per lo studio progettuale e la scelta dei colori http://www.luc-ma.blogspot.it/

creocasa una soluzione a tutte le vostre esigenze

 

SCRITTO da Gaetano Grasso di creocasa