Caldaie a Gas ristrutturazione e arredamento della casa

Le caldaie a gas

Le caldaie a gas murali rappresentano una soluzione conveniente ed efficiente nell’ambito delle riqualificazioni di impianti.
La regolazione climatica consente un funzionamento non a temperatura fissa, ma in base alle condizioni climatiche esterne, assicurando così un notevole comfort nel ambiente e ridotti consumi energetici.

Caldaie a Gas Ecologiche

Tra le caldaie a gas, la caldaia a condensazione non solo è più conveniente, perché a lungo andare ti fa risparmiare, ma attualmente, potete beneficiare della detrazione del 65% dall’Irpef dei costi per la sostituzione di una caldaia a gas convenzionale con una caldaia a gas a condensazione. Così già risparmiate sul costo di acquisto e tutto sommato non c’è più grande differenza tra il prezzo di una caldaia a gas convenzionale e una a condensazione,sostituire la caldaia durante la ristrutturazione della casa significa avere l’acqua calda dei sanitari e la gestione del riscaldamento in modo ottimale .

 

caldaia a gas

schema caldaia a gas ad alto rendimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli incentivi per la ristrutturazione edilizia e la riqualificazione energetica con le nuove e moderne caldaie a gas ecologiche sono stati prorogati a tutto il 2014, c’e un altro anno di tempo per rinnovare la casa e darle un nuovo indirizzo energetico. alcuni portali di informazione edilizia hanno lanciato sondaggi di opinione tra gli italiani: quanto spendereste e per sistemare cosa?

Si è visto come gli italiani spenderebbero volentieri e subito per ristrutturare il bagno (29%), la cucina (26%) e gli infissi. La riqualificazione energetica non ha ancora fatto breccia nel cuore del nostro popolo ma un buon 23% la prenderebbe in considerazione  subito. Pochi invece quelli che spenderebbero per pavimenti e ai tetti.

Parlando invece di impianti di riscaldamento,con caldaie a gas  un 35% dichiara di voler migliorare e anche sostituire senza problemi e più o meno la stessa percentuale investirebbe nel nuovo e studiato arredamento di casa sopratutto funzionale e duraturo magari realizzato in una falegnameria artigiana.  Gli italiani sono persone concrete e realisti  puntano sulla funzionalita poco sulla scenografia moltissimo sul benessere di casa, accantonando magari facciate e balconi in favore della ristrutturazione del bagno,  dell’ adeguamento sanitario della cucina o della cucina su misura realizzata in falegnameria cucina e riscaldamento con caldaie a gas efficienti e senza sprechi. Questo si spiega anche con l’età del nostro Paese, che presenta molte città storiche con edifici antichi e poco attrezzati con i comfort. Eppure la città che investirebbe più di tutte nel rinnovo casa non sono i piccoli paesi di montagna, ma la moderna Napoli (20%), Roma (15%) e solo dopo dalle grandi metropoli come Milano e Torino.

Consulenze dall’architetto per le pratiche per le detrazioni fiscali