Vetrine Led Immobiliari Milano Realizzazione

Vetrine Led Immobiliari Milano Realizzazione

Vetrine Led Immobiliari Milano Realizzazione

 

Creocasa progetta distribuisce e Realizza le Vetrine ideali per le Agenzie Immobiliari.

Vetrine Led Per Immobiliari Milano

Vetrine Led Per Immobiliari Milano

 Per vetrine Led Immobiliari Milano, Creocasa è Rivenditore ed Installatore ufficiale di MagicVision Led. Presentiamo qualsiasi soluzione per Vetrine di Agenzie immobiliari di qualunque dimensione. Le nostre installazioni vanno dalla vendita alla installazione e manutenzione di Vetrine con Espositori a Led per offerte Immobiliari. Ma possiamo occuparci anche degli interni e dell’arredamento dell’agenzia Immobiliare.

Creocasa con i propri artigiani opera da anni con esperienza e può intervenire presso la sede del cliente con cura  e maestria artigianali aggiornate alle più recenti tecnologie a led.

 

Schermi per pannelli ed Espositori a LED

Di recente il costo dei sistemi di retroilluminazione a led per Espositori e porta foto per Vetrine si è notevolmente abbassato. Questi espositori, di sicuro effetto e visibilità notturna, sono personalizzabili con semplifichi fogli stampati in A4/A3 posizionabili in Vetrine ed Interni.

Soluzione Insegne a Led per Vetrine Led Immobiliari e negozi

Il sistema di illuminazione a LED permette un risparmio energetico enorme, ma non solo, potendo spegnere tutta l’agenzia e lasciando solo gli schemi illuminati, si viene a creare un effetto ottico di grande impatto “catturando” inevitabilmente l’attenzione dei passanti.Il risparmio sta nel consumo dell’energia elettrica arrivando a ridurla ad 1/8 rispetto alle lampade tradizionali e nella durata dei corpi illuminanti che aumenta fino a 100 volte e nella possibilita di cambiare giornalmente il colore della luce sorprendendo e attirando l’attenzione delle persone al fine di trasmettere efficacemente il messaggio e aumentando l’effetto memorizzante legato alla particolare presentazione delle proposte.

Altre applicazioni degli espositori e schermi luminosi a LED

Gli schermi luminosi retroilluminato a led si possono impiegare con successo per le agenzie immobiliari (ristoranti,bar, negozi ect) dando messaggi pubblicitari attrattivi e ben visibilie facilmente memorizzabili messi in evidenza dalla luce.

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Arredamento Nautico e Salone Nautico a Genova

Arredamento Nautico e Salone Nautico a Genova

Arredamento Nautico e Salone Nautico a Genova

 

ARREDAMENTO NAUTICO

arredamento nautico per chi non perde mai la rotta dell’eleganza. I nostri mobili su misura in stile nautico rappresentano l’approdo naturale di uno stile unico e inconfondibile. I mobili e gli arredi sono realizzati su progetto dei nostri architetti in perfetto stile marina.

arredamento nautico

creocasa si esprime anche nell’arredamento nautico all’interno delle imbarcazioni

Arredamento nautico e boiserie a Bordo

CreoCasa può collaborare con l’arredamento nautico con i cantieri per dare un tocco di legno naturale agli interni di tutte le Vostre imbarcazioni. I nostri architetti possono collaborare alla progettazione di interni eleganti ed accoglienti resi vivi dal calore del Legno.

L’arredamento  nautico va dalle boiserie di bordo (interne ma anche esterne) ai mobili e complementi d’arredo interni alle cabine.

L’arredamento nautico in stile  vero e proprio punto è di riferimento per tutti gli appassionati del mare propone arredi,  accessori, complementi d’arredo, rigorosamente in stile marina.

Cerchiamo di suggerire sempre alla clientela soluzioni originali ed esclusive per arredare e rifinire case, appartamenti e barche, offrendo soltanto mobili e accessori realizzati con materiali di pregio, artigianali, direttamente dalla nostra falegnameria artigiana a Milano.

Boiserie Navali

La caratteristica essenziale delle Boiseries – Gravina Parquet, che attribuisce una connotazione unica ed innovativa a questi autentici gioielli ebanistici rispetto all’offerta di boiseries oggi presente sul mercato, risiede nella loro assoluta versatilità e dinamicità nel poter dare una sempre nuova ed originale veste visiva alle pareti rivestite.
Le diverse soluzioni compositive delle boiseries consentono di disegnare, ridisegnare ed illuminare lo spazio, pensato come un elemento dinamico.
Le linee sobrie ed eleganti, le superfici modanate e vellutate, possono diventare il motivo per ripensare l’interno di un luogo.
Concetto rivoluzionario associato all’oggetto boiserie, tradizionalmente legato invece ad un’idea di elemento rigido e fermo negli spazi d’arredo.
Tale concetto di versatilità è infine possibile coglierlo nella sua massima espressione in alcuni modelli che offrono la possibilità di essere istallati anche a soffitto in virtù della predisposizione, su richiesta, di un sistema di illuminazione a led.
Con il nuovo prodotto “Boiserie” Creocasa Milano rinnova la tradizione e riafferma il proprio ruolo di azienda protagonista nel settore del legno che grazie alla sapienti mani dell’artigiano oggi diventa elemento ancor più prezioso ed esclusivo.

Parquet per Barche ed Appartamenti e completare l’arredamento nautico

Il legno è un materiale “vivo”, soggetto per sua natura a mutamenti determinati da fattori quali la luce solare, la temperatura, l’umidità dell’ambiente, l’uso quotidiano e per l’arredamento nautico deve avere caratteristiche di resistenza all’acqua e alla salsedine.
Sapevate per esempio che:

  • il colore di un pavimento in legno dipende anche da alcune sostanze, presenti nel legno stesso, dette estrattivi. Poiché la colorazione di tali sostanze varia a causa dell’esposizione all’aria ed alla luce, un parquet tenderà in maniera naturale, con il passare del tempo, a modificare il suo colore iniziale.
    Tale comportamento a da considerasi naturale anche nei parquet con finitura colorata.
    Per il loro elevato contenuto di estrattivi i legni della fascia tropicale risultano particolarmente soggetti alle alterazioni cromatiche.
    Iroko e Doussié sono tra i legni il cui comportamento in tal senso è più marcato.
    Diversamente nel Tek le tipiche variegature di colore presenti allo stato naturale, per effetto dell’esposizione alla luce, tendono nel tempo ad attenuarsi ed il colore ad omogeneizzarsi.
  • In alcune specie legnose (in particolare Rovere e Faggio) le liste provenienti da una sezione radiale del tronco, si caratterizzano, anche per la presenza di tipiche striature lucenti, denominate specchiature. Nel legno tali evidenze costituiscono da sempre ricercati elementi di pregio essendo sinonimo di valore estetico (regolarità della fibra) e maggiore prestazione tecnica (stabilità dimensionale, impermeabilità, etc.).
  • Il legno è naturalmente soggetto a variazioni dimensionali dipendenti da umidità e temperatura dell’ambiente. Affinché tale comportamento non generi effetti indesiderati sulla pavimentazione, il clima dell’ambiente deve essere mantenuto entro i limiti consigliati (temperatura dell’aria compresa tra 15°C e 30°C, umidità relativa dell’aria compresa tra 45% e 65%).
  • La finitura superficiale del parquet ha funzione protettiva. Subendo l’usura dovuta al calpestio ed in mancanza di una corretta manutenzione nel tempo, può manifestare una certa disomogeneità ed un certo impoverimento d’aspetto.
  • Tutte le specie legnose utilizzate per la fabbricazione del parquet hanno durezza tale da garantire pienamente le prestazioni richieste per tale impiego. Ciò nonostante la sollecitazione dovuta ad urti o caduta di oggetti, nonché l’applicazione di elevati carichi concentrati (tacchi a spillo, scale da lavoro, ect.) possono causare ammaccature sulla superficie.
  • Il legno non ha le caratteristiche di uniformità proprie dei materiali sintetici; ciò comporta che due pavimenti di uno stesso legno non potranno mai presentare un aspetto estetico del tutto identico. Per lo stesso motivo un campione costituito da pochi listoni può dare un’idea di massima dell’aspetto di un intero pavimento, ma non potrà mai rappresentarne, in tutti i suoi dettagli, il risultato estetico finale.

I fenomeni sopra descritti fanno parte della natura stessa dei pavimenti in legno e non possono essere considerati difetti.

Mobili su Misura in legno – cucine, librerie, sottoscala, boiserie

Mobili su Misura in legno – cucine, librerie, sottoscala, boiserie

Mobili su Misura in legno

 

Da oltre 20 anni Creocasa progetta e realizza insieme a Voi le migliori soluzioni per mobili su misura in legno per la Vostra casa.

Abbiamo raccolto in questo articolo una galleria di tutti i nostri lavori in legno.

scala contenitore su misura

mobile scala realizzato dal falegname co cassetti triangolari

Mobile sottoscala ad armadio.

Mobili sottoscala su misura ad armadio per la profondità è un armadio con una notevole capacità contenitiva può essere usato come un normale armadio o quasi come un ripostiglio data la sua capienza,      si possono realizzare cassettiere interne o bastoni appendi abiti. Leggi di più ….. 

Mobile sottoscala progetto e realizzazione di mobile con quattro cassetti e cestone porta abiti.

Realizzazione di un mobile sottoscala su misura, completo di Cassettiera nel sottoscala medesimo.. Leggi di più …..

I cassetti del mobile sono di misure diverse l’uno dall’altro ed il frontale di alcuni cassetti comprende la copertura laterale di alcuni piccoli vani. Con creatività ed ingegno cerchiamo di soddisfare i nostri clienti. Con la falegnameria creiamo sempre mobili unici ed irripetibili dando un’atmosfera ed un servizio ai nostri clienti.

librerie moderne-classiche

libreria laccata bianca opaca con cassettiera estraibile

Libreria rovere spazzolato con struttura alluminio

Libreria rovere spazzolato con struttura alluminio, era proprio così che nella nostra falegnameria Milano, Marco voleva realizzare la sua libreria rovere spazzolato con le venature messe in evidenza e acquarellate per esaltarne le forme , la trasparenza della stessa a non chiudere l’ambiente soggiorno studio, il rovere è un materiale che con sue impronte così decise dà all’ambiente circostante un atmosfera di forza e durata, ma la libreria rovere spazzolato con la struttura in alluminio doveva essere quasi trasparente per non chiudere l’ambiente. Leggi di più …..

Libreria con scaletta in massello

La libreria con scaletta in massello per un vecchio appartamento in un condominio in Provincia di Milano, ma allora visto che aveva realizzato la libreria ad angolo con un porta a scorrere dietro la libreria stessa  con il tavolo in massello di noce nazionale da ml 2,20 con le relative sedie non aveva più voluto la scalettaLeggi di più ….

libreria ad angolo

Angolo libreria laccata colore bianco

 libreria ad angolo laccata bianco in legno con porta a scorrere e spazio per tv, con quadro,mensole con grandi portate per libri

cucine milano

cucine Milano: cucina laccata bianca in mansarda

 cucina in legno okume (marino) piano in gres porcellanato, spazio per forno e lavastoviglie a vista realizzata inclinata per sottoscala o mansarda
  
  
  
Ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica

Ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica

Ristrutturazione bagno Milano moderna ed ecologica energetica

 

Creocasa Milano vi aiuta a migliorare l’efficenza energetica del vostro bagno

 Contattaci per un preventivo Gratuito 

Bagno, cucina, porte a Milano

Foto interno bagno visto dal fondo, con doccia lavatrice, mobile bagno, calorifero d’arredo

Grazie ad un attento lavoro di ristrutturazione che va dai sanitari alle tubature agli infissi allo studio di una corretta impermeabilizzazione dell’ambiente.

Scaletta lavori per ristrutturare il bagno:

  1. Demolizione pavimenti e rivestimenti
  2. Asportazione impianto idraulico previa chiusura dell’acqua
  3. asportazione impianto elettrico
  4. demolizione intonaco
  5. rifacimento impianti idraulico con tubature sovra dimensionate e scarichi separati
  6. rifacimento impianto elettrici con interuttori salvavita magnettotermici a valle
  7. rifacimento intonaci a piombo e in squadra tra di loro
  8. rifacimento sottofondo a livello
  9. posa pavimenti e rivestimenti
  10. montaggio sanitari e rubinetterie
  11. montaggio mobili da bagno , box doccia e porte

 

 

 Detrazioni Fiscali ristrutturazione bagno

Il decreto 63/2013 ha introdotto, per i contribuenti che usufruiscono della detrazione per ristrutturazioni edilizie, la possibilità di detrarre dall’Irpef anche le spese sostenute per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. La spesa del mobiletto del bagno o della boiserie in legno del medesimo, quando  è fisso e di supporto al lavabo, potrà rientrare nella detrazione fiscale. La detrazione per l’acquisto di mobili va calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro e deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

 Consigli tecnici per la ristrutturazione

 

 L’isolamento termico con la consulenza dell’architetto esperto

Per una ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo fare attenzione e redarre un progetto dei lavori da realizzare tenendo conto del risparmio energetico e delle temperature interne dell’ambiente visto che in esso abbiamo bisogno di qualche grado in più, perchè nel momento della doccia o del bagno vero e proprio svestendoci siamo senza difese dalle temperature circostanti, un buon isolamento termico perimetrale aiuta a mantenere costanti le temperature e può essere realizzato con pannelli l’esterno verso , pavimenti e soffitti ad alta resa e basso spessore a base di silicati, di un buon serramento certificato che dia un alto isolamento termico guardando sopratutto alle caratteristiche tecniche del prodotto senza compararlo con prodotti scadenti che sicuramente costano meno.

Analisi degli intonaci per eliminare i fastidiosi effetti condensa

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo tenere conto anche degli intonaci interni che oltre a dare ulteriore isolamento termico debbono avere un alta traspirabilità e consumando nel bagno il rito dell’abluzione che crea vapore nell’ambiente deve essere il piu permeabile possibile per non creare effetti condensa al suo interno, assolutamente minerale per non creare supporti per il proliferare di micosi, l’intonaco che piu si presta per soddisfare tali caratteristiche è l’intonaco a base calce (grassello di calce) che è completamente minerale con la finitura in stabiltura di calce e per completare la superfice dipingerlo con pitture ai silicati o base calce.

Scaldabagni elettrici, a gas cosa scegliere?

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo scegliere lo scaldabagno più efficiente visto che  ce ne sono di diversi tipi, per la produzione dell’ acqua calda come prima idea se si ha la possibilità di mettere dei pannelli solari a tetto collegati all’impianto idrico sia come produzione primaria a secondo della latitudine, sia in aiuto all’impianto dello scaldabagno innalzando la temperatura dell’acqua.lo scaldabagno elettrico una volta era la scelta peggiore ,ma oggi alla luce delle recenti innovazioni è possibile collegarlo con la pompa i calore aumentandone il rendimento lo scaldabagno a gas e forse quello più utilizzato perché da un flusso continuo d’acqua, volendo potremo continuare per ore ad illustrare tutti gli scaldabagni e tutti possono essere collegati a dei pannelli solari esterni per aumentarne la resa , ma c’è da fare una considerazione in generale; dobbiamo vedere dove ci troviamo , la possibilità degli approvvigionamenti  del combustibile (che sono molteplici) sul posto ed il relativo costo ,poi con l’aiuto di tecnico qualificato possiamo fare la scelta migliore.

Impianto elettrico nel bagno

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo realizzare l’impianto elettrico nel bagno che deve essere fatto con particolare cura vista la presenza dell’acqua,tenere le distanze dai punti acqua e in caso di impianti idromassaggio avere un interrutore differenziale dedicato solo a quest’ambiente per maggiore sicurezza.

Impianto idraulico, scarichi e collaudo

Nella ristrutturazione bagno Milano moderna ecologica energetica dobbiamo curare l’impianto idraulico della casa e sopratutto quello del bagno deve essere curato nel dettaglio facendo attenzione a tutti i collegamenti tra i vari tubi che debbono essere di una giusta sezione e a tenuta, fissati e protetti con malta di cemento, gli scarichi dei diversi elementi debbono essere della dimensione ottimale ed  separatamente nel punto di convogliamento dello scarico centrale, è assolutamente importante curare la pendenza delle tubazione che debbono essere bloccate e protette con sabbia e cemento dopo avere nuovamente controllato la pendenza, perché in caso contrario si formano dei depositi con la successiva ostruzione dei tubi. Importante che prima della chiusura completa delle tubazioni si proceda al collaudo degli impianti sia degli scarichi che delle tubazioni di carico dell’acqua che deve durare minimo almeno 12 ore attenzione non chiudere il circuito con attacchini vecchi che si possono spezzare e creare spiacevoli inconvenienti.

Pavimenti e rivestimenti nel bagno

Per questo lavoro i materiali sono veramente tanti e bisogna valutare se è piu importante la durata del materiale o se si scelgono materiali lavorati a mano che essendo molto particolori e decorativi sono un pò più delicati ed hanno obbietivamente una durata minore, comunque al di là di questo il mio consiglio è di limitare la zona delle piastrelle alla zona umida per far respirare maggiormente l’ambiente lasciando le pareti libere per poterci appendere i vostri quadri

Creocasa milano una risposta a tutte le vostre esigenze

Soppalchi in legno e normative

Soppalchi in legno e normative

Soppalchi in Legno e normative

Perché costruire un soppalco in legno?

 

Soppalchi in legno quando si decide di realizzarli ,serve soprattutto per guadagnare superficie calpestabile e ingrandire la propria casa, dotandola di uno o più ambienti aggiuntivi quali camere, studi o camerette dei bambini.

 

Cosa dice il regolamento edilizio (per esempio nel comune di Milano)

consulenze dall'archittetto

scala interna acciaio e legno

La normativa che prendiamo per esempio è quella in vigore nel comune di Milano
Bisogna verificare che la costruzione di un soppalco sia consentita dal Regolamento del Comune dove si trova l’immobile; tale normativa specifica anche caratteristiche e Criteri da rispettare. Occorre rivolgersi a un professionista – architetto o ingegnere – che effettuerà i controlli per assicurare la stabilità e la portata necessaria. E si occuperà inoltre di tutte le verifiche relative agli aspetti normativi
• Il Regolamento edilizio di Milano permette per esempio di costruire soppalchi purché ci sia un’altezza di 210 cm sia sopra sia sotto il piano di calpestio e un lato aperto completamente sulla stanza sottostante (il parapetto deve avere un’altezza di almeno 110 cm); la superficie del soppalco non deve inoltre superare un terzo di quella del locale oppure metà se l’altezza è di almeno 220 cm.
• In generale occorre poi rispettare i rapporti aeroilluminanti (di 1/8 o 1/10 a seconda del Comune) che vengono calcolati sommando la superficie del soppalco a quella della stanza in cui è inserito. A Milano i soppalchi con profondità minore o uguale a 180 cm, fermo restando tutti gli altri requisiti richiesti, possono non essere computati nella superficie della stanza, per cui non si verifica aumento di Slp.
• Una volta stabilito che il soppalco si può realizzare, bisogna verificare presso i competenti uffici tecnici comunali se è necessario presentare una pratica edilizia.

E’  necessario rivolgersi ad un architetto per realizzare un soppalco?

Per non incorrere in problemi è sempre utile chiedere il consiglio o la consulenza di un architetto o di un tecnico abilitato perchè l’aumento di superfice è severamente vietato e soggetto a sanzioni ed è meglio essere bene a conoscenza di quanto si può realmente realizzare.

 

Creocasa Milano una risposta a tutte le vostre esigenze