PROBLEMI DI UMIDITA’

PROBLEMI DI UMIDITA’

Umidità da condensa

Muffa dovuta all’umidità

Problemi di umidità

Problemi di umidità sono presenti in gran parte delle nostre case. Nelle nostre case notiamo spesso angoli anneriti dalla muffa o intonaci che si gonfiano e si staccano. La muffa può essere causata dal mal isolamento delle nostre pareti. Quando ci sono delle zone fredde (non isolate)  il vapore che si crea nelle nostre stanze va proprio a depositarsi nei punti più freddi e crea condensa che si trasforma in muffa. Quando si presenta invece il distacco degli intonaci il problema è differente. Il distacco dell’intonaco ai piedi delle nostre pareti è causato dalla non traspirazioni delle pareti e dall’umidità di risalita che non trova sfogo.

 

Dove i problemi di umidità si verificano più spesso

I problemi di umidità di risalita si presentano soprattutto in vecchi edifici dove i muri poggiano su terra senza nessuna guaina impermeabile che li protegge. La muffa negli angoli si può presentare sia in vecchi che nuovi edifici se non si presta attenzione all’isolamento e non si fà cambiare l’aria spesso in casa. Oggi una soluzione per cambiare l’aria all’interno degli appartamenti è la ventilazione meccanica controllata. La ventilazione meccanica consente di avere un risparmio energetico, perchè non dovremo più spalancare tutte le finestre ma farà tutto l’impianto.

Impianto di ventilazione meccanica

L’impianto di ventilazione meccanica si attiva in autonomia quando rileva un grado di umidità eccessivo nei nostri ambienti. Questo tipo d’impianto lo troviamo nei nuovi edifici costruiti in classe A ma può essere anche installato in vecchi appartamenti. L’impianto può essere installato comodamente a soffitto e necessita solo di una bocchetta di uscita a di bocchette interne per prendere l’aria. Per un miglior funzionamento in merito al risparmio energetico possiamo installare uno scambiatore di calore.

Non perdere calore

Lo scambiatore di calore ci permette di cambiare l’aria senza perdere calore. Lo scambiatore è una fantastica macchinetta che prende il calore dell’aria che si estrae da casa nostra e lo usa per riscaldare l’aria fredda che introduciamo. Questa macchina ci permette di risparmiare energia e insieme alla ventilazione meccanica di vincere i problemi dell’umidità e delle muffe.

Mobili truciolare

I mobili in truciolare sono i prima ad essere danneggiati

Arredi e cucine resistenti all’umidità

Quando si hanno problemi di umidità oltre alle muffe abbiamo anche il problema degli arredi. Quante volte ci è capitato di spostare i nostri mobili per imbiancare e trovarli pieni di muffa e gonfi di umidità. Il più delle volte il nostro arredo danneggiato dall’umidità è irrecuperabile. Creo Casa si differenzia nella produzione del suo arredo perchè produce mobili in multistrato marino. Cucine, camere, bagni, possono essere realizzati in multistrato marino, senza alcun limite in forme e colori. Il multistrato di Okumè è considerato il materiale in assoluto più idrorepellente, per arredi resistenti e senza problemi dovuti all’ umidità https://it.wikipedia.org/wiki/Aucoumea_klaineana

 

Arredi della nonna

Arredi della nonna

Arredi della Nonna

Diamo insieme nuova vita agli arredi della nonna. Quante volte ci capita di avere arredi vecchi, antichi o vintage che non riusciamo a inserire nei nostri appartamenti? L’importante è guardare le cose sotto un altra luce e far viaggiare la fantasia. Gli arredi della nonna con le nostre idee e i nostri consigli possono prendere nuova vita. Un elemento d’arredo considerato a volte oramai inutile può diventare un elemento di arredo e di design da inserire nelle nostre cucine e soggiorni.

sedia a dondolo in legno

Vecchia sedia a dondolo della nonna, con decori e intarsi in bassorilievo, prima della trasformazione

Sedia a dondolo della nonna

Sedia a dondolo dopo il restauro e la verniciatura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I nostri consigli

Per dare un nuovo volto agli arredi della nonna si può intervenire in svariati modi. La vecchia madia della nonna potrà diventare un comodo mobile contenitore da posizionare nella nostra nuova cucina. Anche la vecchia sedia a dondolo dove ci dondolavamo da bambini può diventare una moderna sedia da inserire nel nostro moderno soggiorno. Da una vecchia cornice recuperata si potrà ottenere un moderno specchio che darà profondità ai nostri ambienti. 

Cosa valutare

Bisogna sempre valutare prima di tutto da che materiale è composto l’oggetto da recuperare. Il legno massello solitamente è il materiale che meglio si presta alle modifiche più estreme. Un arredo in massello è facilmente modificabile nella forma e integrabile con elementi aggiuntivi. Oltre al materiale bisogna anche valutare le potenzialità future dell’arredo. Possiamo modificarlo nella forma, nel colore e mantenere comunque quel vecchio ricordo che ci lega all’arredo della nonna. 

Viaggiare con la fantasia

Basta avere fantasia e immaginare l’arredo vestito di nuove forme e colori. Gli arredi della nonna con i nostri consigli avranno nuova vita e saranno elementi distintivi e originali della vostra casa. Il vostro vecchio arredo potrà essere anche inserito come completamento nel progetto per la vostra nuova cucina, il nostro soggiorno e la vostra camera da letto. 

 

CREOCASA una risposta a tutte le vostre esigenze

Bonus Mobili

Bonus Mobili

BONUS MOBILI  

Mancano pochi mesi alla fine del 2018 e possiamo ancora approfittare del bonus mobili. Il bonus mobili ci permette di acquistare fino a €.10.000 di arredi e eventuali elettrodomestici di una classe non inferiore ad A+. Ci verrà consentito di portare in detrazione il 50% della spesa sostenuta, che verrà rimborsata in 10 rate annue. Potrete usufruirne per l’acquisto di camere, soggiorni, cucine, arredo bagno, insomma tutto quello che vi dovesse mancare in casa in vista della nuova distribuzione interna. Anche eventuali trasporto e montaggio possono essere compresi nelle spese da portare in detrazione.

REQUISITI PER BONUS MOBILI

Per accedere al bonus mobili è necessario che il nostro immobile sia oggetto MANUTENZIONE STRAORDINARIA, ciò comporta la presentazione di una pratica edilizia.  Attenzione l’acquisto degli arredi non deve essere mai antecedente alla pratica edilizia. Non è necessario invece che l’acquisto degli arredi sia successivo alle opere di ristrutturazione. L’acquisto deve essere sempre effettuato e fatturato alla persona intestataria della pratica edilizia.

A CHI AFFIDARSI PER LE PRATICHE

La manutenzione straordinaria è quella pratica che viene redatta da un Geometra o Architetto abilitato. Il tecnico incaricato andrà a progettare la vostra nuova distribuzione interna in base alle vostre esigenze specifiche. Il tecnico oltre alle vostre richieste dovrà anche considerare i vincoli imposti dal regolamento edilizio di zona. Per la presentazione della pratica bisognerà anche aver definito la ditta a cui affidare i lavori che dovrà figurare nella pratica al momento dell presentazione.

COME PAGARE 

I pagamenti per accedere al bonus mobili devono essere fatti con bonifico bancario, carta di credito o bancomat. Sono sempre da conservare le fatture, scontrini con riportato il codice fiscale del cliente (equivalente alla fattura) e distinte dei pagamenti. NON è consentito il pagamento con assegni, contanti o altri mezzi di pagamento. Insieme alle ricevute sono da conservare i documenti che attestino l’idonea classe energetica di eventuali elettrodomestici acquistato. La detrazione può essere fruita anche nel caso di mobili e grandi elettrodomestici acquistati all’estero, sempre se si conservano fatture e scontrini riconducibili all’acquisto.

Consigli d’arredo

Consigli d’arredo

consigli d'arredo

arredo personalizzato

 Consigli d’arredo

Nella nostra falegnameria oltre a personale qualificato potrai trovare Architetti , interior designe ed Geometri qualificati. I nostri tecnici ti seguiranno con consigli d’arredo unici e personalizzati. Anche da un semplice arredo monocolore possiamo far uscire forme innovative. Creo Casa realizza prodotti innovativi, con materiali ricercati e soprattutto utilizzando materie prime oramai dimenticate dalla grossa distribuzione. Tutti i tuoi arredi prenderanno vita nelle nostre immagini tridimensionali che ti mostreranno il prodotto finito in anteprima.

 La vera anima dell’arredo

I nostri consigli di arredo riguardano le forme, ma anche i materiali, perché la resistenza dei nostri arredi deriva quasi completamente da quello. La vera anima del vostro arredo sarà il legno massello che la compone. Tra listellari, multistrati e masselli, da Creo Casa non troverai il classico truciolare, perchè forniamo prodotti di qualità. Non avrete i soliti problemi di materiali che si gonfiano o cerniere che si strappano, in quanto l’ancoraggio della ferramenta sui pannelli che forniamo è garantita. Oltre alla resistenza i nostri materiali sono privi di formaldeide comunemente presente nei truciolari.

 Creiamo insieme

I nostri consigli d’arredo seguono le vostre richieste, ma al tempo stesso le completano e le rendono uniche con soluzioni all’avanguardia. Per produrre arredo di qualità ci vuole passione per la progettazione e uno sguardo innovativo proiettato verso il futuro. Cerchiamo di prevedere la destinazione di ogni spazio e di rendere i vostri locali accoglienti e non troppo pesanti. I nostri consigli d’arredo sono finalizzati a fornire un prodotto che non stanchi mai nel corso del tempo. Creo Casa non si pone alcun limite, alcune volte imposto dalla produzione in serie, ma cerca di realizzare i desideri dei propri clienti. 

la nuova cucina a Ferragosto 2018

Nuova cucina a Ferragosto 2018

Nuova cucina a ferragosto serve per cambiare volto al nostro vecchio ambiente. Quante volte abbiamo pensato di farlo, ma non ci siamo mai interessati fino in fondo?!. Essersi ridotti in questo periodo a fare certi lavori ci limita nella scelta dei materiali e nel trovare ditte disponibili.  Dobbiamo organizzare quanto  già programmato in base a richieste di clienti precedenti.

Prepararsi per le lavorazioni di ferragosto 

Vogliamo dare un nuovo volto ai nostri spazi e arredarli con gusto senza avere problemi di organizzazione delle tempistiche? Semplice, basta muoversi per tempo e programmare con i nostri tecnici e falegnami di fiducia gli interventi necessari a soddisfare tutte le nostre esigenze. In agosto potrete rimanere piacevolmente stupiti nel constatare che non si da fastidio a nessun vicino. Per effettuare un rinnovo completo del nostro locale bisogna partire dalle demolizioni di pavimenti e rivestimenti con le rimozioni degli impianti, per poi passare alla realizzazione dei nuovi impianti idrici ed elettrici. Architetti e Geometri ti seguiranno dalla posa della scelta dei materiali fino alle progettazione degli arredi con materiali di vostro gusto ma al tempo stesso resistenti per una cucina che duri atri 30 anni. 

Dare una cucina con la profondità giusta

I nostri arredi non sono realizzati in truciolare nobilitato, ma in legno massello per cucine indistruttibili e assolutamente resistenti all’umidità. Realizziamo cucine in multistrato marino, materiale comunemente utilizzato per le imbarcazioni. Potrete decidere colori, forme, dettagli, senza limite nelle vostre scelte. Creo Casa realizza qualsiasi cosa senza nessun limite, come talvolta è imposto dalla grossa distribuzione. Realizzare una cucina a ferragosto dove tutti sono in ferie vi da la possibilità di avere assistenza completa e quasi esclusivamente a voi dedicata con idee innovative che arricchiranno la nuova cucina e renderanno unico il vostro locale. La cucina può essere realizzata con profondità delle basi superiori allo standard per avere all’altezza giusta la maggior quantità degli accessori che usiamo comunemente. Progettiamo insieme la nostra nuova cucina a ferragosto e diamo vita ai nostri desideri!