Arredamento su misura a Milano: una cantinetta vino per ogni esigenza

cantinetta vino

C’è una buona notizia per tutti gli appassionati di vino. Non è necessario avere una grande casa per potersi concedere una cantinetta vino per poter impreziosire il proprio arredamento e conservare al meglio le proprio bottiglie più pregiate. In questo può venire incontro l’arredamento su misura, a Milano noi di Creo Casa siamo specializzati anche in questo ambito. Possiamo trovare la soluzione più adatta per le vostre esigenze e che si inserisca alla perfezione nella vostra casa.

Cos’è e a cosa serve una cantinetta vino

La cantinetta per il vino è il massimo del lusso per ogni appassionato di questa pregiata bevanda. Ce ne sono di diversi tipi, che possono contenere da poche bottiglie a svariate decine. Il massimo è avere una cantinetta vino su misura, personalizzata per le proprie esigenze. Del resto, si sa, l’arredamento su misura è in grado di arricchire con classe e in maniera assolutamente armonica ogni tipo di ambiente. Questo avviene proprio perchè studiato appositamente per rispondere ai gusti e alle esigenze di ogni proprietario di casa e per coordinarsi con il resto dell’arredamento.

Si può scegliere una cantinetta vino di incasso o free standing, piccola o che possa contenere diverse bottiglie di annate pregiate, dallo stile classico oppure moderno e minimalista. Insomma, ad ognuno la sua cantinetta vino, che in questo modo diventa un vero e proprio elemento di design.

Perchè acquistare una cantinetta per il vino?

Gli appassionati di vini lo sanno bene: il vino è un prodotto vivo, che si può modificare e che può subire delle alterazioni se non viene conservato bene e soprattutto se sottoposto a sbalzi di temperatura e di umidità. La cantinetta per il vino diventa quindi la soluzione ideale. Pur non permettendo di invecchiare il vino come una vera e propria cantina, è comunque in grado di conservarlo in maniera ottimale. Si tengono infatti sotto controllo parametri importanti come temperatura e umidità e garantendo la giusta circolazione dell’aria tra le bottiglie. Questi accorgimenti ci consentiranno di gustare ogni bottiglia al meglio delle sue potenzialità.

Tra quali tipologie di cantinetta vino si può scegliere?

In commercio ormai esistono diversi tipi di cantinetta vino. Ci sono versioni aperte da posizionare in luoghi appositi oppure chiuse che permettono di tenere sotto controllo la temperatura e l’umidità al loro interno. Queste ultime, poi, possono essere da incasso oppure a libera installazione, da posizionare dove si desidera.

Le cantinette elettriche, poi, possono avere capienze molto diverse. Si va da un minimo di 6 bottiglie fino a svariate decine, arrivando addirittura a 200/300 bottiglie per chi compra vino come investimento o per la propria attività commerciale. Le più richieste sono le cantinette medie, che possono contenere da 12 a 24 bottiglie, ideali per gli appassionati del settore.

Ci sono anche delle varianti legate al funzionamento di questi elementi: in genere è possibile impostare una sola temperatura al loro interno. Ci sono anche cantinette con doppia temperatura, che consentono di impostare due diverse temperature in base ai vini contenuti, ad esempio bianchi e rossi.

Le cantinette vino in legno

Una cantinetta vino in legno può essere un elemento di arredo su misura davvero elegante e pregiato, particolarmente adatta a chi ama i complementi dallo stile classico e ricercato. I legni più utilizzati sono il noce, il ciliegio e il rovere, mentre all’interno si usano spesso alluminio o acciaio inox. Anche le funzionalità che offre una cantinetta di questo tipo possono esser tante: l’illuminazione led per riconoscere a colpo sicuro le bottiglie che si cercano, la gestione della temperatura per conservare al meglio i propri vini, dei filtri a carboni attivi per migliorare la qualità dell’aria all’interno della cantinetta.

I vantaggi della cantinetta vino in legno

I vantaggi che può offrire una cantinetta vino in legno sono diversi. Il primo è di sicuro il design: all’interno di un arredamento su misura, una cantinetta in legno inserita armonicamente nell’ambiente darà un caldo tocco di lusso e di originalità, soprattutto se anche questo elemento è studiato e disegnato da un designer che gli darà il suo tratto caratteristico.

Anche scegliere il tipo di legno preferito è di sicuro una possibilità da sfruttare, per rendere ancora più unica la propria cantinetta vino. La qualità e la longevità, poi, non sono inferiori a quelle di altri modelli. Qualche svantaggio potrebbe derivare dal costo elevato, ripagato però dal fatto che si tratta di un investimento a lungo termine, e dalla difficoltà di installazione, che richiede spesso l’intervento di personale specializzato.

Siete pronti a scegliere la vostra cantinetta per il vino? Noi di Creo Casa, specializzati in arredamento su misura a Milano, saremo felici di darvi una mano nella progettazione e nella realizzazione del complemento più adatto a contenere con stile le vostre bottiglie più preziose.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.